Iscriviti

Harry e Meghan, istruzioni rigorose sul marchio Sussex

La Regina Elisabetta avrebbe acconsentito alla scelta di Harry e Meghan di allontanarsi dai doveri di corte. Carlo, però, mette dei limiti sull'utilizzo del marchio Sussex.

Esteri
Pubblicato il 15 gennaio 2020, alle ore 15:09

Mi piace
0
0
Harry e Meghan, istruzioni rigorose sul marchio Sussex

A pochi giorni dal consenso della Regina Elisabetta, come se avesse avuto un’alternativa, verso la scelta di Harry e Meghan di abbandonare la famiglia reale, il Principe Carlo informa il figlio trentacinquenne in merito alla decisione presa sulla gestione delle risorse e sull’utilizzo del marchio Sussex. Il Duca di Cornovaglia, inoltre, avrebbe specificato che non finanzierà la vita canadese di Harry e della nuora Meghan.

Le risorse reali non sono illimitate. Non confidino sui fondi del Ducato di Cornovaglia“, avrebbe iniziato a spiegare l’erede al trono, mettendo anche in guardia la coppia riguardo l’uso non consono del marchio Sussex Royal. “Nessuno vuole che il nome finisca sulle confezioni di margarina“, avrebbero raccontato le persone vicino ai reali inglesi, al Sun.

Il Principe Carlo, quindi, avrebbe specificato che non finanzierà le scelte del figlio Harry e della nuora Meghan Markle. Per quanto riguarda l’uso del loro personale marchio, una fonte informata sui fatti, avrebbe raccontato che la famiglia è fermamente intenzionata a non vedere “sminuito” il loro nome attraverso accordi commerciali poco consoni; a tale scopo, i limiti messi sullo stesso, sarebbero piuttosto restrittivi e assolutamente non trattabili.

Gli esperti in materia avrebbero immediatamente stimato il valore del marchio Sussex: le previsioni si aggirano sull’esorbitante cifra di 400 milioni di sterline. Harry e Meghan, che sembra non vogliano fare affidamento sui soldi pubblici, secondo quanto dichiarato dagli stessi, potranno iniziare a lavorare, cosa finora vietata ai membri della famiglia reale.

Nuovi accordi lavorativi, come quello che Meghan sembra aver firmato con la Disney, potrebbero alimentare il già cospicuo patrimonio della coppia. Il Principe, secondo le stime, dovrebbe avere una fortuna personale di circa 30 milioni di sterline, tra eredità della mamma Diana e donazione della nonna Elisabetta, mentre Meghan Markle vanterebbe un patrimonio personale di 2 o 3 milioni di sterline, frutto delle stagioni della serie tv Suits che l’ha vista protagonista.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - La scelta presa a corte, e diffusa dal Principe Carlo, di limitare l'uso del marchio Sussex Royal è del tutto comprensibile: i limiti sono finalizzati ad evitare un uso "sbagliato" o eccessivo dello stesso, rischiando di sminuire tutta la famiglia Windsor. Ora non resta che attendere i prossimi sviluppi; con ogni probabilità, Harry e Meghan faranno ancora parlare di loro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!