Iscriviti

Harry e Meghan, è gelo con i Duchi di Cambridge

Harry e Meghan avrebbero finalmente incontrato William e Kate nella Westminster Abbey, ma si sarebbero salutati a malapena: i FabFour non esistono più.

Esteri
Pubblicato il 10 marzo 2020, alle ore 16:57

Mi piace
6
0
Harry e Meghan, è gelo con i Duchi di Cambridge

I sudditi inglesi annunciano la guerra fredda tra i Duchi di Sussex ed i Duchi di Cambridge: i quattro sono apparsi molto distanti, salutandosi a malapena. William e Kate, alla cerimonia per il Commonweath Day, che si è tenuta a Londra nella Westminster Abbey, si sono seduti in prima fila insieme agli altri Reali Senior; Harry e Meghan, nel loro ultimo impegno ufficiale, invece hanno trovato posto nella fila dietro, dalla quale hanno rivolto solo un gelido saluto al resto della famiglia.

Nessuno dei quattro, però, ha potuto partecipare al solito corteo per l’ingresso della Regina Elisabetta nell’abbazia: la Sovrana avrebbe cercato di non agitare troppo le acque, tagliando fuori entrambi i nipoti, William ed Harry con le consorti, dall’usanza. I ruoli istituzionali, invece, non hanno subito variazioni e, mentre i Cambridges hanno trovato posto nella “zona vip” accanto a Carlo e Camilla, i Sussex sedevano accanto ai Duchi di Wessex che hanno ereditato le loro mansioni a Buckingham Palace.

Meghan Markle si è distinta per i saluti raggianti ed affabili che ha rivolto ai presenti, con un’evidente eccezione verso i cognati; mentre Kate Middleton, che chiacchiera sempre amabilmente con tutti, evita il contatto con l’altro ramo della famiglia, rivolgendo appena un cenno. Le due cognate, che sembra non si siano mai state troppo simpatiche a vicenda, avrebbero anche smesso di fingere.

Anche i due fratelli, che soprattutto da dopo la morte di Lady Diana hanno dimostrato a migliaia di persone l’importanza del supporto della famiglia, si sarebbero mostrati molto freddi l’uno con l’altro. William ed Harry si sarebbero salutati appena, con un gesto che è apparso tutto fuorché spontaneo.

Al fine di adeguarsi alle norme per arginare il contagio da Coronavirus, i presenti nell’abbazia di Westminster non hanno proceduto con le usuali strette di mano. Harry e Craig David, però, incontrandosi si sono salutati incrociando gli avambracci: seppur con le direttive del caso, il gesto è apparso molto più amichevole rispetto al saluto con il Principe William.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - Il rapporto tra i Duchi di Sussex ed i Duchi di Cambridge, che la stampa britannica definiva FabFour, sembra ormai esserse sgretolato irrimediabilmente. Chissà, adesso che gli impegni ufficiali di Harry e Meghan sono conclusi, complice anche la lontananza dalla residenza dei cognati, quando avranno l'occasione per rivedersi. Non credo, però, che i rapporti siano destinati a migliorare in tempi brevi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!