Iscriviti

Gran Bretagna: pompiere interviene sul luogo di un incidente stradale e scopre che la vittima è la figlia

Una tragedia immane è accaduta domenica scorsa in Gran Bretagna. Un pompiere di turno, intervenuto per prestare soccorso sul luogo di un incidente, scopre che la vittima è la figlia 21enne.

Esteri
Pubblicato il 16 giugno 2021, alle ore 17:31

Mi piace
0
0
Gran Bretagna: pompiere interviene sul luogo di un incidente stradale e scopre che la vittima è la figlia

Una tragedia immane quella accaduta domenica scorsa in Gran Bretagna. Un pompiere 47enne, Adrian Smith, ha vissuto il peggior incubo che un genitore possa mai vivere. Essendo un vigile del fuoco di turno, gli è stato chiesto di intervenire per un incidente fra 3 veicoli che aveva generato un incendio

L’uomo, appena arrivato sul posto, ha subito capito che l’auto ribaltatasi in curva era quella del fidanzato della figlia 21enne Ella, sino alla terribile scoperta: la ragazza, infermiera tirocinante, era morta, rimasta intrappolata tra i rottami ed è stata ritrovata sdraiata accanto al suo ragazzo Ashden King, 22 anni, nella sua Ford Ka.

La ricostruzione

Ella, poche ore prima di perdere la vita, aveva salutato i genitori, andando al mare con il fidanzato nella località balneare di Broadhaven, nel Pambrokeshire. Durante il tragitto di ritorno, per rientrare a casa sua, nella vicina Camrose, domemica sera, il fatale schianto.Il destino, poi,ha fatto il resto, facendo si che il corpo senza vita della ragazza fosse ritrovato proprio dal padre Adrian, di turno con la sua squadra di vigili del fuoco. 

La famiglia della ragazza ha detto: “Siamo assolutamente devastati per aver perso la nostra Ella. Era una figlia, sorella e nipote amata e premurosa”.Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la giovane è morta sul colpo in quella strada di campagna a Hoverfordwest mentre altri sono rimasti gravemente feriti. Data la dinamica incerta dell’incidente, la stessa polizia ha chiesto agli altri conducenti dei veicoli di consegnare eventuali riprese video dell’incidente fatte con dash cam a bordo. 

Ella è l’unica ad essere deceduta, mentre altri sono stati trasportati in ospedale con gravi ferite. “Purtroppo un passeggero della Ford Ka bianca è deceduto, i parenti più stretti ne sono a conoscenza e sono supportati da agenti competenti. Due uomini e una donna sono stati portati in ospedale con gravi ferite”, ha dichiarato la polizia locale in una nota. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Una tragedia immane, innaturale, quella di un genitore che deve soccorrere proprio la figlia morta in un terribile incidente. Non posso che stringermi al dolore dei familiari della vittima, certa che Ella, ovunque sia, vegli sempre su di loro. Riposa in pace e che il Paradiso attenui ogni tua ferita, Ella.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!