Iscriviti

Gibilterra, il paese più vaccinato del mondo cancella le celebrazioni natalizie

Gibilterra, il paese più vaccinato del mondo, con 39.814 seconde dosi inoculate, sospende le celebrazioni e i ricevimenti ufficiali di Natale a causa di un drastico aumento dei casi positivi al covid-19

Esteri
Pubblicato il 18 novembre 2021, alle ore 11:07

Mi piace
0
0
Gibilterra, il paese più vaccinato del mondo cancella le celebrazioni natalizie

Ceuta è un’oasi della Spagna libera dal Covid-19, ma dall’altra parte dello Stretto la situazione inizia a peggiorare, soprattutto in un piccolo angolo della Penisola: dal mese di ottobre Gibilterra sta registrando una crescita costante dei contagi da Covid-19 che nei giorni scorsi pare essere salita alle stelle.

Il governo di Gibilterra ha descritto come “esponenziale” l’aumento dei casi positivi e non ha esitato ad annunciare la sospensione delle celebrazioni di Natale e dei ricevimenti ufficiali. Al contrario, le celebrazioni della Festa delle Luci e del Capodanno si svolgeranno online, come nel 2020. E le feste private? Il governo “sconsiglia vivamente” gli assembramenti per le prossime quattro settimane “mentre si sta svolgendo l’inoculazione della terza dose“, e raccomanda l’uso di mascherine e distanziamento sociale.

La drastica misura stupisce la popolazione del paese il cui tasso di vaccinazione è uno dei più alti al mondo: Gibilterra è “il primo posto al mondo dove tutti si sono vaccinati“, scrive il quotidiano Meteoweb.eu. In questo territorio sono state somministrate 39.814 seconde dosi, un numero più alto rispetto alla popolazione che conta 34.000 abitanti: Gibilterra, infatti, vaccina anche gli spagnoli che vengono a lavorare o a visitare il paese.

Secondo il governo di Gibilterra, i focolai che hanno causato l’aumento dei casi positivi si sono verificati in occasione di incontri religiosi, in alcuni “eventi” sociali, oltre che sul posto di lavoro. A Gibilterra è obbligatorio indossare la mascherina nei negozi, per accedere ai servizi sanitari, sui mezzi pubblici e in aeroporto, nonché per le sepolture in luoghi chiusi. Il quotidiano 20Minutes.fr precisa che l’evoluzione dell’epidemia attualmente non si sta traducendo in un aumento dei decessi nè nel sovraffollamento dei reparti di terapia intensiva.

Il drammatico aumento del numero di persone risultate positive al Covid-19 negli ultimi giorni è un duro promemoria che il virus è ancora molto diffuso nella nostra comunità e che è responsabilità di tutti prendere le precauzioni del caso per proteggere noi stessi e i nostri cari“, ha detto il ministro della Sanità, Samantha Sacramento. Gibilterra attualmente distribuisce dosi di richiamo agli over 40, agli operatori sanitari e alle “persone vulnerabili” e somministra persino vaccini ai bambini di età compresa tra i cinque e i 12 anni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rita Piras

Rita Piras - Il piccolo territorio britannico ampiamente vaccinato sta vivendo un aumento dei contagi... i conti iniziano a non tornare. Anche Singapore, dove è stato vaccinato il 94% della popolazione vaccinabile, i casi e i decessi sono saliti a livelli record alla fine di ottobre e in Irlanda, dove circa il 92% della popolazione adulta è completamente vaccinata, i casi di Covid-19 e i decessi per virus sono quasi raddoppiati da agosto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!