Iscriviti

Germania, l’incidenza delle infezioni Covid ha toccato cifre mai viste: 201,1 contagi ogni 100.000 abitanti

Si tratta di una cifra record dall'inizio dell'emergenza sanitaria, mai registrato un tasso di infezioni così alto. Nel Paese il tasso di vaccinazione è piuttosto basso e non arriva neanche al 70%. Autorità lanciano appello a vaccinarsi.

Esteri
Pubblicato il 8 novembre 2021, alle ore 14:39

Mi piace
0
0
Germania, l’incidenza delle infezioni Covid ha toccato cifre mai viste: 201,1 contagi ogni 100.000 abitanti

Se in Italia la situazione Covid-19 sembra essersi in un certo senso calmata, non va così in altri Paesi europei, come ad esempio la Germania, che in queste ore sta vedendo crescere sempre di più il tasso di contagi. In queste ore l’incidenza è salita a 201,1 casi ogni 100.000 abitanti, un record assoluto per la nazione teutonica. Fino ad ora il record era stato di 197,6 casi ogni 100 mila abitanti, cifra quest’ultima toccata il 22 dicembre del 2020. Il Paese deve poi fare i conti con una certa renitenza alla vaccinazione, in quanto meno del 70% della popolazione ha deciso di vaccinarsi contro il Covid-19.

La nuova impennata di contagi sta preoccuopando, e non poco, le autorità, che invitano la popolazione a vaccinarsi contro il Covid-19. Per il momento non si parla di nessuna restrizione particolare, anche se nella vicina Austria, come si sa, da oggi 8 novembre scatta il lockdown per non vaccinati, che non potranno recarsi in bar e ristoranti. Potranno entrare in queste attività solo le persone che dimostreranno di essere vaccinate o guarite dalla malattia da almeno sei mesi. 

La decisione della Sassonia

In Germania preoccupano alcune situazione epidemiologiche, come sta accadendo in Sassonia, dove le autorità del Land hanno deciso per una nuova stretta. L’accesso a bar, ristoranti ed eventi culturali sarà riservato soltanto a coloro che saranno in possesso della certificazione verde anti Covid-19.

Secondo quanto riferisce Rai News sul suo sito ufficiale, la Sassonia vive un’esplosione del contagio che la vede al primo posto fra le regioni tedesche per l’indice settimanale: sono infatti 491,3 le persone colpite da virus su 100 mila abitanti in sette giorni. Subito dopo seguono i Laender della Turingia con 427,5 e della Baviera con 316,2. 

E la pandemia dilaga ancora in Russia, dove, complice anche qui la bassa percentuale di persone vaccinate, si sta assistendo ad una recrudescenza dei casi. Sono oltre 1.000 le persone che al giorno stanno perdendo la vita in Russia. Nel corso delle ultime 24 ore in Russia sono stati rilevati 40.096 nuovi casi di Covid-19 e 1.159 decessi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Queste notizie ci devono far capire di come la pandemia non sia ancora finita e di come ci sia ancora bisogno di rispettare le regole previste dalle autorità sanitarie. Ricordiamo che la vaccinazione è per il momento l'unica arma che abbiamo per poter combattere la Covid-19, malattia che ha sconvolto la vita di tutti noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!