Iscriviti

Germania: è morto a 114 anni l’uomo più vecchio del mondo

Si è spento alla veneranda età di 114 anni Gustav Gerneth, l’uomo più vecchio del mondo. Nato a Stettino nel 1905, salvo smentite ufficiali sarà classificato come l’ottavo individuo di sesso maschile più longevo della storia.

Esteri
Pubblicato il 28 ottobre 2019, alle ore 11:20

Mi piace
5
0
Germania: è morto a 114 anni l’uomo più vecchio del mondo

È deceduto in Germania l’uomo più vecchio del mondo. Gustav Gerneth, questo era il suo nome, era nato a Stettino, città dell’odierna Polonia il 15 ottobre 1905. Morto lo scorso 22 ottobre, con i suoi 114 anni e 7 giorni è, salvo smentite ufficiali, l’ottavo individuo di genere maschile più longevo di cui si abbia notizia.

L’uomo che il 20 gennaio 2019 aveva acquisito il titolo di uomo più vecchio del mondo alla morte del giapponese Masazo Nonaka, viveva ad Havelberg, piccolo borgo della Sassonia-Anhalt, non lontano da Berlino. Negli ultimi tempi, pur trascorrendo molte ore a letto, continuava a rimanere ghiotto del Frankfurter Kranz, un dolce farcito con una gustosa crema di burro al quale difficilmente sapeva rinunciare. Non a caso, in occasione del suo 114esimo compleanno, non si era lasciato scappare l’occasione di mangiare una fetta della sua torta ipercalorica preferita che, per l’occasione, gli era stata preparata dalla pronipote Tini.

Come più volte andava ripetendo, il burro non era affatto un nemico della longevità. Lui stesso a chi gli chiedeva come fare per vivere almeno 100 anni, andava ripetendo che la ricetta giusta da seguire fosse “nessuna dieta, sempre burro, e non margarina. Mai una sigaretta, e alcol solo nei giorni di festa”.

Lui che in gioventù era stato un macchinista di battelli, durante la seconda guerra mondiale fu arruolato come meccanico nell’aviazione tedesca (Luftwaffe), venendo anche internato in un campo di prigionia sovietico per tre anni. Sposatosi nel 1930 con Charlotte Grubert, ha avuto tre figli di cui due già deceduti.

Diventato anche il cittadino tedesco più longevo di sempre, durante il suo 113esimo compleanno aveva ribadito di avere ancora una mente lucida e di godere di ottima salute. In occasione invece del 114esimo compleanno, a Bernd Poloski, il sindaco della sua città, aveva espresso il desiderio di poter arrivare a 115 anni ma, a quanto pare, il suo sogno non avrà più modo di essere esaudito.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Salute permettendo, chiunque vorrebbe arrivare a vivere 114 anni. Il signor Gustav ha avuto modo di raggiungere questo traguardo, accarezzando anche la possibilità di avvicinarsi ai 116 anni dell’uomo più vecchio del mondo. Per un ultracentenario come lui, anche due anni sono tanti: da qui immagino che ogni ulteriore giorno fosse da lui considerato un prezioso regalo di cui poter andar fiero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!