Iscriviti

Germania: bimbo di 8 anni guida in autostrada (a 140 km/h) all’insaputa dei genitori

La vicenda, conclusasi nel migliore dei modi, si è verificata in un comune della Renania settentrionale-Vestfalia, e la storia è stata raccontata su Twitter dalla polizia di Soest.

Esteri
Pubblicato il 22 agosto 2019, alle ore 19:38

Mi piace
2
0
Germania: bimbo di 8 anni guida in autostrada (a 140 km/h) all’insaputa dei genitori

In Germania si è verificata una simpatica vicenda che fa pensare al sogno di tutti i bambini di guidare una macchina, avendo come modello di riferimento la Ferrari. Questo è quanto avvenuto a un bambino di otto anni, che ha avuto la possibilità di realizzare questo desiderio destando la paura dei genitori.

Il bambino ha rischiato di causare una tragedia a causa della sua inesperienza, e ha percorso imperterrito molti chilometri in autostrada con una macchina potente, servendosi del cambio automatico del padre. Il ragazzino tedesco ha superato i 140 chilometri orari senza avere nessuna interruzione, dimostrando coraggio e spensieratezza.

Le parole del bambino agli agenti e il racconto su Twitter della polizia di Soest

Arrivato a un certo punto della strada, ha deciso di fermare la corsa forsennata, e il motivo è stato legato al fatto che si è reso conto di non essere in grado di gestire una velocità molto elevata. Il guidatore ha voluto porre fine a questa follia, dopo aver compreso di non riuscire a mantenere questa rapidità.

Il bambino di otto anni ha fatto i conti con un brivido mai provato prima, ma ha dimostrato di cavarsela nel migliore dei modi, e si è fermato con l’auto in un parcheggio. Successivamente, sono arrivati gli agenti che hanno preteso delle spiegazioni, e il bambino ha risposto: “Volevo solo guidare un po“.

C’è stata la possibilità di conoscere a fondo questa storia grazie ai social che hanno fatto un quadro completo di quanto successo in merito a questa vicenda. Il racconto è stato affidato alla polizia di Soest, comune della Renania settentrionale-Vestfalia, senza dimenticare queste parole: “Fortunatamente non è successo nulla“. Infine, le forze dell’ordine stanno effettuando delle indagini per scoprire in che modo il bambino sia riuscito a impossessarsi dell’auto, all’insaputa dei genitori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Per fortuna, la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi, evitando una tragedia. Il bambino che ha preso l'auto dei genitori ha dimostrato di saper cavarsela da solo e ha avuto una certa maturità nel momento in cui ha fermato l'auto in un parcheggio. Il ragazzino ha capito che stava correndo a velocità elevate.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

22 agosto 2019 - 19:39:49

Da mandare sui go-kart subito: e tra una decina d'anni ce lo ritroviamo in Formula 3! Quando si dice talento naturale.

0
Rispondi