Iscriviti

Francia: travolti dai pony al campo estivo, feriti 15 bambini e due adulti

15 bambini, di cui tre con gravi lesioni alla testa, e due adulti sono rimasti feriti in un incidente con un branco di pony. Durante il campo estivo in un centro ippico, il gruppo di 20 pony ha iniziato a correre, travolgendo i bambini.

Esteri
Pubblicato il 21 luglio 2022, alle ore 14:08

Mi piace
1
0
Francia: travolti dai pony al campo estivo, feriti 15 bambini e due adulti

Ascolta questo articolo

È di 2 adulti e 15 bambini feriti, di cui tre con gravi lesioni alla testa, il bilancio di un incidente avvenuto in un campo estivo francese, dove una piccola mandria di pony ha travolto il gruppo durante un’attività all’aperto. La vicenda ha avuto luogo nella serata di martedì 19 luglio a Saint-M’hervé, piccolo comune della Bretagna nel nord ovest della Francia.

Secondo quanto ricostruito dal Pubblico Ministero di Rennes, nel campo estivo erano presenti 26 bambini tra i 9 ed e 13 anni. Il gruppo, insieme a due supervisori, aveva appena finito la cena, poco dopo le 20, presso il centro ippico Haute Hairie. I supervisori hanno proposto ai bambini di accompagnare dal campo alle stalle una ventina di pony. Durante il tragitto però, una stradina stretta e recintata percorsa con gli animali non legati, uno dei pony è corso indietro, ed il resto del branco lo ha seguito.

Nella loro fuga, gli animali hanno spintonato e fatto cadere il gruppo, provocando ferite di vari livelli di gravità in 17 dei presenti. Dopo l’incidente, descritto come una “azzuffata” tra pony e bambini, i feriti sono stati trasportati in diversi ospedali locali, tra cui Rennes, Cesson-Sévigné, Saint-Grégoire, Vitré e Fougères.

Tra i feriti, i più gravi sono tre bambini tra i 7 e gli 11 anni, che sono stati ricoverati in codice rosso presso il L’ospedale di Rennes. Le loro condizioni sono definite gravi, ma stabili. I tre hanno sofferto fratture alla testa derivanti dai calci degli zoccoli degli animali, che hanno comportato traumi facciali, e sono in corso per loro visite oculistiche e otorinolaringoiatri.

Nessuno è in pericolo di vita. Uno dei bambini è ancora in terapia intensiva, gli altri due sono coscienti, ma sotto osservazione continua“, ha commentato il Dottor Louis Soulat, direttore dell’Ospedale Universitario di Rennes e Samu. Le altre vittime hanno subito lesioni agli arti, ed i feriti meno gravi, tra cui i due supervisori, sono già stati visitati e dimessi. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica di quanto accaduto, ed identificare eventuali responsabilità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Due adulti per 25 bambini è una proporzione illegale, è impossibile che due soli adulti riescano a vigilare su così tanti bambini. Inserire nella mischia anche 20 pony è da irresponsabili, troppi animali, nel caos con i bambini non si sa come possono reagire. Negligenza quindi anche nel comportamento del centro ippico, che ha permesso che 25 bambini e 20 pony percorressero la stessa via strettissima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!