Iscriviti

Francia: secondo i primi sondaggi è previsto il ballottaggio tra Le Pen e Macron

Il presidente uscente dovrebbe ottenere solo quattro punti percentuali di vantaggio su Marine Le Pen. Astensionismo pari al 26,2%, più alto rispetto alla scorsa tornata elettorale.

Esteri
Pubblicato il 11 aprile 2022, alle ore 12:45

Mi piace
2
0
Francia: secondo i primi sondaggi è previsto il ballottaggio tra Le Pen e Macron

Ascolta questo articolo

Domenica 10 aprile 2022, 49 milioni i francesi sono stati chiamati alle urne per esprimere il proprio voto. Ad urne chiuse i primi sondaggi danno il presidente uscente Macron davanti a Marine Le Pen: 28,5% contro il 24,20%. I due candidati hanno ottenuto, a quanto pare un numero di voti superiori alla scorsa tornata elettorale.

Terzo dovrebbe essere Jean-Luc Mélenchon de La France Insoumise, candidato preferito dai giovani che si assesta al 20% circa.Di molto inferiori i risultati di  Eric Zemmour e Valérie Pécresse e Yannick Jadot. 

Secondo l’istituto Ipsos per la tv pubblica francese l’astensione è stata ,al primo turno, del 26,2%, anche in questo caso in din ascesa rispetto a 5 anni fa ( poco più del 22%).

Macron ha dichiarato: “Potete contare su di me per attuare il nostro programma di apertura. Nulla è acquisito, il dibattito che avremo nei prossimi quindici giorni è decisivo per la Francia e per l’Europa’‘. La sfidante Marine Le Pen ha invece sostenuto: “In gioco il 24 aprile non c’è un semplice voto di circostanza, ma una scelta di società e direi anche di civiltà”.

Il candidato della sinistra radicale Jean-Luc Mélenchon invita i suoi elettori a sostenere Macron come la candidata socialista alle elezioni presidenziali francesi e sindaco di Parigi, Anne Hidalgo.

Di parere opposto invece Eric Zemmur: “Ho molti disaccordi con Marine Le Pen, ma davanti a lei c’è un uomo che ha fatto entrare milioni di immigrati e che farà di peggio se sarà rieletto. Invito quindi a votare per Le Pen”. 

Il Ballottaggio 

Il ballottaggio si terrà domenica 24 Aprile, quando i francesi si recheranno nuovamente alle urne per eleggere il nuovo presidente, e il duello serrato sarà tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen.

Il sistema di voto in Francia per l’elezione del Presidente della Repubblica infatti è molto simile alla legge elettorale in vigore  per le elezioni amministrative in Italia. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Raffaella Dellea

Raffaella Dellea - Il testa a testa è serrato e il risultato al momento incerto. Due schieramenti nettamente in contrasto per un paese complesso. Le ripercussioni della decisione che verrà presa il 24 Aprile influenzeranno inevitabilmente anche il futuro politico dell'Unione Europea e, indirettamente, quello italiano. Non sono un'esperta di politica internazionale e non sono in grado di fare previsioni e congetture.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!