Iscriviti

Francia: 13enne muore folgorata per un telefono in carica appoggiato sulla vasca da bagno

Celestine, 13 anni, è morta per una scarica elettrica proveniente da un cellulare in carica appoggiato sulla vasca da bagno. La tragedia si è consumata sabato 29 novembre.

Esteri
Pubblicato il 4 dicembre 2021, alle ore 18:25

Mi piace
2
0
Francia: 13enne muore folgorata per un telefono in carica appoggiato sulla vasca da bagno

Sabato 29 novembre 2021, due adolescenti sono state colpite da una scarica elettrica fortissima proveniente da un cellulare appoggiato a caricare sul bordo della vasca da bagno.

Il bilancio del drammatico incidente domestico, avvenuto a Macon in Saona e Loira, un dipartimento francese della regione Borgogna-Franca Contea e stato di un decesso e un ferito.

L’accaduto

Mentre una delle due adolescenti è stata dimessa martedi dall’ospedale cittadino, Celestine, 13 anni, ricoverata d’urgenza a Lione, non ce l’ha fatta. Gli agenti della polizia della scquadra anti-crimine hanno cercato di rianimare la ragazza in arresto cardio-respiratorio. Lavittima in seguito è stata trasferita in stato di morte cerebrale all’ospedale Bron del centro ospedaliero universitario di Lione. 

Mentre l’amica della vittima è stata portata in ospedale sotto choc, gli eventi esatti sono ancora oggetto di indagine. Nel frattempo la madre della ragazza ha rivolto un appello ad altri adolescenti e ai loro genitori sul quotidiano locale Le Parisienne, dichiarando: “Quanto accaduto a mia figlia Celestine deve essere un avvertimento per gli altri adolescenti”. Infatti l’uso eccessivo degli smartphone può avere conseguenze spiacevoli e tremende. Sebbene sconvolta, la mamma di Celestine, ha voluto lanciare una testimonianza importante: “Dobbiamo proprio insistere: niente telefoni nelle vasche da bagno perchè può finire in modo cosi’ drammatico”.

Gli ultimi dati

Secondo i risultati di un sondaggio dell’Istituto BWA per il produttore di telefoni Wico, quasoi tutti gli adolescenti tra i 12 e i 17 anni, esattamente l’89% di loro, considerano il proprio smartphone uno strumento essenziale per mantenere le relazioni amichevoli. Il 28% ammette di rispondere sistematicamente ai propri messaggi giorno e notte.

Secondo l‘Osservatorio Nazionale della sicurezza elettrica, ogni anno in Francia si registrano 40 decessi per folgorazione e circa 3000 elettrificazioni (scosse elettriche senza conseguenze mortali). In un’ottica di prevenzione, la Direzione generale per la concorrenza, i consumi e il controllo delle frodi, ha raccomandato di caricare i dispositivi elettronici all’esterno di ambienti umidi e di non utilizzare un dispositivo elettrico collegato nella vasca da bagno o nella doccia alla rete, compresi i dispositivi impermeabili. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un drammatico incidente domestico che si sarebbe potuto evitare tramite un attento controllo da parte dei genitori, con le dovute raccomandazioni di non lasciare i cellulari in ambienti umidi come il bagno sotto carica. Sono vicina al dolore dei familiari per la prematura scomparsa della 13enne e rivolgo loro le mie più sentite condoglianze.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!