Iscriviti

Florida, bambino di 2 anni uccide la madre in diretta Zoom

Un bambino di due anni ha ucciso sua madre con un colpo di pistola mentre era in smart working connessa sulla piattaforma Zoom, i suoi colleghi hanno osservato inermi la scena.

Esteri
Pubblicato il 14 ottobre 2021, alle ore 14:42

Mi piace
0
0
Florida, bambino di 2 anni uccide la madre in diretta Zoom

Zoom è una piattaforma online che consente di effettuare riunioni tramite delle videoconferenze. Durante il periodo di pandemia in cui non era possibile uscire di casa se non per motivi strettamente necessari, molti sono stati i lavoratori che hanno scoperto questa piattaforma ed ancorsa oggi viene utilizzata per effettuare riunioni soprattutto in casi di smart working.

Proprio durante una videoconferenza su Zoom negli Stati Uniti, una donna è stata uccisa da suo figlio di soli due anni tramite un colpo di pistola L’episodio è accaduto in Florida ( Stati Uniti ) di fronte agli occhi increduli dei colleghi delle vittima presenti nella videoconferenza.

La vittima è la giovane Shamaya Lynn, di soli 21 anni. Secondo le ricostruzioni, la donna era collegata sulla piattaforma Zoom, in riunione assieme ai suoi colleghi quando suo figlio di due anni le ha sparato un colpo di pistola alla testa non lasciando nessuna via di scampo per la giovane vittima. 

Sono stati i colleghi della donna che avevano assistito inermi al fatto a chiamare i soccorsi e le forze dell’ordine che si sono precipitate sul luogo del delitto. Prima del loro arrivo, anche il compagno di Shamaya Lynn e padre del bambino, è rientrato in casa. L’uomo, che prende il nome di Veondre Avery, ha trovato la donna riversa in un lago di sangue e non ha potuto far niente per salvarle la vita se non chiamare i soccorsi che erano già stati avvisati dai colleghi della donna.

Secondo le indagini, il bambino aveva trovato l’arma del delitto in uno zainetto dei Paw Patrol (un cartone animato molto amato dai bambini), era carica e non aveva la sicura. Quindi il bambino si sarebbe diretto verso la madre prima di ucciderla con un singolo colpo alla testa. Il compagno della vittima, Veondre Avery dovrà rispondere alle accude di omicidio colposo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Venditti

Chiara Venditti - I bambini non conoscono il pericolo che deriva dallo scorretto utilizzo delle armi da fuoco. Questo bambino di due anni ha ucciso sua madre pensando fosse un giocattolo ed ora dovrà convivere con tutto ciò. Saranno le indagini più approfondite a svelare la colpevolezza o innocenza del padre del piccolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!