Iscriviti

Filippine: 2 bombe esplodono, almeno 10 i morti

Nelle Filippine sono esplose ben due bombe che hanno causato la morte di decine di militari e civili e molti più feriti. Ecco cosa sta succedendo nelle ultime ore.

Esteri
Pubblicato il 24 agosto 2020, alle ore 13:50

Mi piace
3
0
Filippine: 2 bombe esplodono, almeno 10 i morti

Nelle Filippine si sta consumando una vera e propria tragedia. Molto probabilmente si tratta di un attacco terroristico. Sono esplose ben 2 bombe a Jolo, roccaforte islamista nel Sud delle Filippine. Ci sono almeno 10 morti e almeno 10 feriti. Per portare a termine l’attacco sarebbe stata utilizzata anche una kamikaze. 

Con il doppio attentato terroristico, la paura si è diffusa tra gli abitanti. Tra le vittime ci sono principalmente soldati, militari e agenti di polizia. 

2 bombe esplodono nelle Filippine: diversi i morti e i feriti

La prima esplosione è stata fatta con un ordigno esplosivo improvvisato. Si tratta di una bomba realizzata con materiali non convenzionali. Si tratta di tecniche utilizzate prettamente da terroristi per i loro attacchi. Di solito di utilizzano i primi materiali che hanno a disposizione. Con tale esplosione, in un parcheggio per moto in un supermercato, sono morti 5 soldati, 4 civili e ci sono almeno 16 militari feriti e circa 20 civili feriti.

Dopo poco tempo, però, una seconda esplosione causata da una kamikaze ha fatto salire il numero di decessi. In particolare, si parla di una persona morta, mentre altri 6 poliziotti sono stati feriti. La kamikaze era riuscita a passare la zona transennata dalla polizia in occasione della prima esplosione. Sono già all’opera le forze dell’ordine locali per identificare i terroristi. Apparentemente, potrebbe sembrare un attentato contro la polizia.

Però, sono stati coinvolti anche i civili. Non si tratta del primo attacco, e neanche dell’ultimo. Sarà importante nelle prossime ore stabilire cosa è accaduto per filo e per segno nelle ore antecedenti l’attacco. Sicuramente nelle prossime ore arriveranno ulteriori aggiornamenti per capirne di più su quanto successo questa mattina. Da tempo le forze dell’ordine locali sono in lotta per combattere questo fenomeno contro il gruppo Abu Sayyaf. Proprio ieri le Filippine sono state colpite da un terremoto. Dunque non è una situazione semplice. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Ben due attacchi sullo stesso luogo a distanza di poco tempo. Oltre ad essere premeditato, hanno voluto calcare la mano. Si tratta di un attentato abbastanza pesante. Si parla di più di 10 vittime e molti più feriti. Speriamo solo che si possa limitare tale fenomeno, perché eliminarlo del tutto è davvero molto difficile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!