Iscriviti

Egitto, panico ad alta quota: atterraggio di emergenza per un aereo diretto a Napoli

Un aereo appartenente alla compagnia privata egiziana AMC Airlines, diretto oggi a Napoli, ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza a Il Cairo.

Esteri
Pubblicato il 27 agosto 2019, alle ore 19:38

Mi piace
7
0
Egitto, panico ad alta quota: atterraggio di emergenza per un aereo diretto a Napoli

Attimi di paura ad alta quota: un aereo di proprietà della compagnia eerea privata egiziana AMC Airlines, con sede a Il Cairo, che esegue voli anche da da Sharm el-Sheikh, Hurghada, verso le principali capitali europee, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza.

Secondo le fonti delle autorità aeroportuali egiziane, l’aereo sarebbe partito da Sharm el-Sheikh per dirigersi verso l’aeroporto Capodichino di Napoli alle 14:30 di oggi martedì 27 agosto: probabilmente, però, a causa di un guasto tecnico, il pilota è dovuto rientrare a Il Cairo.

Sembrerebbe essere successo tutto a causa di una rottura di un vetro ma, al momento, non ci sono notizie certe in merito: in volo erano presenti ben 122 turisti di nazionalità italiana che sono stati fatti prontamente evacuare e, al momento, sarebbero in attesa di sapere se ripartire con un volo differente, o con lo stesso, una volta terminate le riparazioni necessarie per renderlo idoneo al tragitto.

L’aeroporto internazione del Cairo

L’aeroporto internazionale del Cairo si trova nel quartiere del Nozha, a nord-est (di 15 km) rispetto al centro della città: oltre alla AMC Airlines è hub anche per la compagnia aerea EgyptAir (gruppo Star Alliance). È considerato il secondo più trafficato dell’Africa, successivo a quello di Johannesburg in Sud Africa: nel 2008 infatti sono passati più di 14 milioni di passeggeri e ben 138 mila velivoli, andandosi a costituire come l’aeroporto con l’incremento maggiore tra i 100 più grandi al mondo.

È gestito, assieme ad altre 4 compagnie aeronautiche egiziane, dalla società EHCAAN (Egyptian Holding Co. for Airports and Air Navigation): al suo interno, sono presenti numerosi servizi di ristorazione, negozi commerciali e farmacie. Nel 2018 si è anche guadagnato il riconoscimento del 1° posto nella sicurezza aerea del continente africano: gli è stato conferito dal presidente dell’Assemblea Generale Annuale dell’International Airports Council Africa (ACI), nelle Mauritius.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Lara Tubia

Lara Tubia - Avranno probabilmente vissuto degli attimi di profonda paura i 122 passeggeri italiani dell'aereo di proprietà della compagnia aerea privata egiziana AMC Airlines, ma ciò che conta alla fine è che l'atterraggio di emergenza sia andato a buon fine e che tutti i passeggeri abbiano potuto uscire dall'aereo senza grandi problemi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!