Iscriviti

Eclissi della Superluna rossa all’alba del 21 gennaio

La Superluna darà spettacolo nei cieli notturni con il suo colore rosso sangue, come già accaduto in passato. Ecco tutte le informazioni per poterla ammirare dal vivo.

Esteri
Pubblicato il 20 gennaio 2019, alle ore 18:06

Mi piace
7
0
Eclissi della Superluna rossa all’alba del 21 gennaio

Un insolito insieme di circostanze si unirà nelle prime ore di domani mattina nei cieli sopra l’emisfero settentrionale, causando un fenomeno chiamato Superluna di sangue. Un’eclissi lunare totale darà un apparente colore rossastro alla superficie lunare, nota come luna di sangue. Allo stesso tempo, la luna sarà leggermente più vicina alla Terra del normale e apparirà un po’ più grande e luminosa del solito, il fenomeno chiamato appunto Superluna.

A gennaio la luna piena è a volte anche conosciuta come la “luna del lupo” o la “grande luna dello spirito”, da qui il nome “Superluna del lupo sanguigno“. Gli astronomi e gli scienziati sono particolarmente interessati alla luna di sangue di quest’anno, poiché è l’ultima del suo genere per due anni e dura più di un’ora.

Stiamo andando in questa insolita pausa delle eclissi lunari totali nei prossimi due anni“, ha detto Tom Kerss, un astronomo del Royal Observatory di Greenwich. “Quindi questo è un evento davvero ottimo da cogliere visto che passerà molto tempo prima che se ne catturi un altro come questo. Avremo altre eclissi lunari, ma nulla di così spettacolare fino al maggio 2021.”

Meteo permettendo, l’eclissi lunare totale dovrebbe essere visibile in Italia per un ragionevole lasso di tempo. Se i cieli saranno sgombri da nuvole l’intera eclissi sarà visibile anche in Nord e Sud America, oltre che in Groenlandia, Islanda, Irlanda, Norvegia, Svezia, Portogallo e nelle coste francesi e spagnole. Il resto dell’Europa, così come l’Africa, avranno invece una visione parziale della luna. Mancano Asia, Australia e Nuova Zelanda.

Domani, lunedì 21 gennaio, l’eclissi inizierà verso le 4.30, anche se è improbabile che gli osservatori vedano qualcosa fino a tarda ora. Il momento migliore per catturare l’eclissi massima è intorno alle 6.00, quando la luna sarà completamente sommersa dall’ombra della Terra. La luna sarà rossa tra le 5:41 e le 6:43, quindi in realtà si tratta di un’ora per osservare questo fenomeno.

The Royal Museums Greenwich ospiterà anche un evento live su Facebook, durante il quale gli spettatori potranno comodamente assistere allo svolgimento delle diverse fasi. L’ultima luna di sangue risale allo scorso anno ed è stata visibile precisamente nel mese di luglio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Anche l'anno scorso dissero che si trattava di un evento rarissimo, e che non avremmo mai più assistito in vita nostra a questo fenomeno. Eppure sono passati appena 7 mesi ed ecco una nuova luna rossa. Ora dicono che non ce ne sarà un'altra fino al 2021, ma probabilmente ne accadranno altre secondo me.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!