Iscriviti

Coronavirus: vendite alle stelle per i profilattici, usati per proteggere le dita

Come riporta il sito del "Mirror", in Australia e Singapore, oltre alle scorte di prima necessità, vengono acquistati anche i profilattici per proteggersi le dita.

Esteri
Pubblicato il 7 marzo 2020, alle ore 13:28

Mi piace
5
0
Coronavirus: vendite alle stelle per i profilattici, usati per proteggere le dita

Per combattere il Coronavirus in Italia, oltre allo svuotamento dei supermercati, i cittadini hanno fatto scorta di Amuchina e delle mascherine con valvola. Infatti in questi giorni i costi dei beni di prima necessità sono saliti alle stelle e sui siti di e-commerce i prezzi hanno toccato anche i 200 euro per quattro flaconi di gel per le mani.

L’ultima pazzia sul Coronavirus arriva però dal Singapore e dall’Australia. In queste due nazioni, oltre ovviamente all’acquisto dei beni necessari, le farmacie sono state prese d’assalto per i profilattici. Tuttavia, questi prodotti vengono usati anche per proteggersi le dita.

I profilattici usati per combattere il Coronavirus

Come riporta il “Mirror“, su Twitter ci sono tantissimi utenti che stanno pubblicando foto con un profilattico sulle dita. Tra i tanti commenti possiamo leggere: “I profilattici a Singapore sono esauriti nel timore del Coronavirus”, oppure: “A causa del Coronavirus i supermercati sono vuoti, a Singapore continuano a fare scorta di cibo per paura di uscire. […] in un supermercato il reparto dei preservativi è completamente vuoto”.

Il tutto sarebbe nato a causa di un post su Facebook. Dei genitori hanno dichiarato al sito del quotidiano nazionale britannico che nei giorni scorsi alcune persone incoraggiavano ad acquistare i preservativi per proteggere le dita dal Coronavirus: “C’è stato un post stupido che diceva ai cittadini di mettere il preservativo sulle dita per premere i pulsanti dell’ascensore”.

Una soluzione che ovviamente non serve a ridurre la diffusione del Coronavirus e fortunatamente in Italia questa mania non è ancora scoppiata. Al momento l’unico modo per prevenire l’epidemia è quello di rispettare i dieci comportamenti pubblicati dal Decalogo Iss e Ministero con Regioni. In particolar modo si consiglia di lavarsi spesso le mani ed evitare il contatto con coloro che soffrono di infezioni respiratorie acute.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Non solo nel nostro Paese, quindi, nascono mode totalmente inutili. Mi sentirei davvero in imbarazzo a girare con un profilattico sulle dita e non capisco come facciano a farlo in Singapore o in Australia. Ma questa, come riporta il "Mirror", è la "magia" della cattiva informazione che si può diffondere sui social.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

07 marzo 2020 - 16:53:52

Per alcuni potrebbe essere l'unico modo per usarli.

0
Rispondi