Iscriviti

Coronavirus, piovono critiche su Meghan e Harry: "Non hanno rispettato le norme anti-Covid"

Meghan Markle e il Principe Harry sono finiti nell'occhio del ciclone per non aver rispettato le misure di sicurezza imposte dall'emergenza Coronavirus: ecco nel dettaglio.

Esteri
Pubblicato il 5 settembre 2020, alle ore 09:21

Mi piace
3
0
Coronavirus, piovono critiche su Meghan e Harry: "Non hanno rispettato le norme anti-Covid"

Meghan Markle e il Principe Harry in questi giorni sono stati sommersi da critiche e polemiche per non avere rispettato le norme di sicurezza che sono state imposte per impedire il propagarsi del Coronavirus. Per gli ex duchi del Sussex, niente distanziamento sociale e nessun’altra cautela anti contagio.

Il tutto sarebbe avvenuto nella giornata del 31 agosto scorso, quando Meghan e Harry si sono recati in un asilo di Los Angeles dove veniva ricordata Lady Diana, mancata 23 anni fa. In quell’occasione, insieme ai bimbi presenti hanno piantato nel giardino della scuola i fiori preferiti della Principessa Triste.

https://www.iodonna.it/wp-content/uploads/2020/09/harry-e-meghan-fiori-diana-IPA_IPA21558383.jpg

Molte le immagini che hanno ripreso gli ex reali inglesi intenti a coltivare i nontiscordardime, attorniati da bambini e tutti affaccendati a seminare quei fiori tanto amati da Lady D. Ma proprio queste foto, diffuse grazie alla Assistence League of Los Angeles l’associazione impegnata per tutelare i bambini più bisognosi, hanno scatenato polemiche a non finire.

Meghan Markle e il Principe Harry, l’aspra polemica per le norme anti-covid

A sollevare il polverone sono stati i genitori dei bambini che hanno assistito all’evento: “Non hanno rispettato le norme“, commentano così infastiditi dal fatto che non siano state rispettate le regole anti Covid che a loro invece sono state imposte: “Noi non possiamo accompagnare i figli all’interno dell’Istituto. Le regole devono valere per tutti“.

Ricordiamo che gli Stati Uniti è uno dei Paesi al mondo più colpiti dall’epidemia del Covid-19 e per questo motivo le norme in vigore sono molto rigide e coinvolgono anche i genitori che devono accompagnare i figli a scuola. Questi stessi genitori non possono entrare nell’istituto e solo gli insegnanti possono accedere alle aule.

Anche se Meghan e Harry erano provvisti di mascherine, quello che non è stato accettato dai genitori è stato proprio il fatto che abbiano potuto entrare nell’edificio e rimanere a contatto con i bimbi per così tanto tempo, cosa che a loro è assolutamente vietata. Al momento nessuna dichiarazione in merito da parte di Meghan e Harry.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Sicuramente un momento difficile in tutto il mondo e la paura di tornare indietro e rivivere un lockdown può causare nevrosi e isterismi. Capisco i genitori che si possano essere sentiti messi da parte, ma era un'occasione particolare e senza dubbio saranno state rispettate le basilari norme di sicurezza anti-covid.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!