Iscriviti

Coronavirus: negativo il test per Letizia e Felipe di Spagna

Letizia e Felipe di Spagna, che sono stati i primi reali a sottoporsi pubblicamente al test per il Coronavirus, dopo aver avuto contatti con una contagiata, sono negativi.

Esteri
Pubblicato il 14 marzo 2020, alle ore 16:02

Mi piace
7
0
Coronavirus: negativo il test per Letizia e Felipe di Spagna

In un momento di grave emergenza sanitaria, la quale ha colpito la popolazione a livello globale, sempre più persone si trovano a dover fare i conti con i risultati del test per il Covid-19. Nei giorni scorsi, secondo quanto dichiarato dagli stessi, si sarebbero sottoposti ai test anche i Reali di Spagna.

Letizia e Felipe di Borbone hanno potuto dare ai sudditi la risposta che aspettavano: sono negativi al tampone del Coronavirus. La coppia, che rappresenta i primi esponenti reali ad aver fatto il test in modo pubblico, si sarebbe sottoposta agli esami volontariamente, come misura precauzionale.

Stando a quanto riferito da fonti vicino alla coppia, Letizia avrebbe richiesto l’esecuzione di un tampone dopo essere stata in contatto, circa una settimana fa, con una persona contagiata: la ministra per le pari opportunità Irene Montero. L’ex giornalista spagnola ed il marito Felipe si sarebbero, quindi, sottoposti al test insieme ad altri 22 membri del Governo e a Pablo Iglesias, secondo vice Presidente dell’esecutivo e leader di Unidas Podemos e compagno della Montero.

Nelle corti di tutta Europa si sta seguendo la grave evoluzione del contagio da Coronavirus giorno dopo giorno: i reali olandesi si troverebbero attualmente in Indonesia, mentre quelli svedesi e norvegesi avrebbero deciso di cancellare tutti gli impegni per il prossimo periodo. Re Harald V di Norvegia avrebbe sospeso ogni sua apparizione pubblica; a casa anche Estelle di di Svezia, primogenita di Victoria, a causa delle scuole chiuse anche a Stoccolma. Frederic e Mary di Danimarca, invece, sarebbero tornati in patria dalla Svizzera “per essere assieme alla popolazione in questo momento”.

Gli unici membri di una royal family che starebbero continuando il lavoro di sempre sarebbero quelli inglese, sebbene abbiano già provveduto a mettere in pratica un piano di protezione per la Regina Elisabetta che, per ora, si limita ad utilizzare guanti bianchi durante le udienze a Buckingham Palace.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Filippi

Laura Filippi - La situazione Coronavirus sta preoccupando, giustamente, anche vari esponenti delle famiglie reali di tutta Europa. Personalmente trovo ammirevole il gesto di Felipe e Letizia di Spagna: facendo pubblicamente il test per definire la presenza di eventuale contagio si sono messi al pari della popolazione iberica, anche rassicurandola sulla loro buona salute.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!