Iscriviti

Colombia: modella 21enne a processo, distrasse le guardie per far evadere la madre

La modella Aida Victoria Merlano è sotto processo per aver aiutato ad evadere la madre, l'ex Senatrice Aida Merlano Rebolledo. Durante una visita medica la 21enne ha distratto le guardie mentre la madre si è calata dalla finestra con una corda.

Esteri
Pubblicato il 31 ottobre 2021, alle ore 22:57

Mi piace
1
0
Colombia: modella 21enne a processo, distrasse le guardie per far evadere la madre

Una modella ed influencer di Instagram ha aiutato la madre ad evadere di prigione distraendo le guardie mentre la donna si calava dalla finestra nel corso di una visita medica. La 21enne Aida Victoria Merlano è ora sotto processo per il suo ruolo nella fuga della madre, avvenuta ad ottobre del 2019 in Colombia.

Aida Merlano Rebolledo, politica ed ex Senatrice del paese Sudamericano all’epoca 38enne, è stata condannata a 15 anni di prigione poco dopo la sua vittoria alle elezioni con accuse di corruzione, frode alle elezioni e possesso illegale di armi. Entro sei mesi dal risultato del voto era in carcere a Bogota, e due settimane dopo è evasa dalla prigione grazie al piano che, secondo il processo al momento in corso, sarebbe stato elaborato dalla figlia.

L’occasione per mettere in atto il piano è arrivata quando la Merlano Rebolledo ha fissato un appuntamento con il dentista. La donna è stata accompagnata dalle guardie fino all’ufficio del dentista, che si trovava fuori dall’istituto penitenziario, ma ha potuto poi entrare da sola nella stanza del dottore. Mentre la figlia parlava con le guardie fuori dalla stanza, la donna si è calata con una corda dal terzo piano ed è atterrata davanti agli sguardi attoniti dei presenti sulla strada, dove ad attenderla c’era un complice travestito da fattorino che l’ha portata via in moto. La fuga è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza di un edificio vicino. 

Mentre la donna era latitante si parlava di lei nelle cronache locali, la modella ha approfittato della situazione posando nuda con addosso solo le manette sulla cover di una rivista con la scritta “La figlia della Senatrice fuggitiva confessa“. Le autorità sono riuscite a gennaio del 2020 a catturare la Rebelledo in Venezuela, ed il mese successivo la figlia ed il dentista Javier Cely Barajas sono stati formalmente accusati di essere stati complici della sua fuga.

Nel processo tuttora in corso i due si sono dichiarati innocenti, ma rischiano molti anni di prigione se saranno condannati. Al momento la 21enne è libera su cauzione e condivide spesso foto ai suoi 2.5 milioni di follower su Instagram, scrivendo in uno dei suoi ultimi post: “Nonostante mi svegli ogni giorno sapendo che potrei finire in galera per 21 anni, sono felice perché sono convinta che la felicità sia una scelta che si compie ogni giorni. Siate felici oggi, perché non si sa cosa succederà domani“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Immagino che si siano fatti distrarre anche parecchio bene da questa ragazza. Sinceramente trovo strano che una politica finisca in galera subito dopo le elezioni, sembra un montaggio politico contro di lei, ma si sa che ci sono paesi dove la corruzione dilaga quindi tutto è possibile. Ingegnosa la figlia ad usare a suo vantaggio la sua bellezza per distrarre le guardie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!