Iscriviti

Cede una balaustra all’Università durante un’assemblea: morti sul colpo sette studenti

Un volo di una decina di metri non ha lasciato scampo ad alcuni giovani dell'Università di El Alto, in Bolivia. L'incidente accaduto nella giornata di ieri 2 marzo. Le vittime hanno un'età compresa tra i 19 e 27 anni.

Esteri
Pubblicato il 3 marzo 2021, alle ore 18:36

Mi piace
1
0
Cede una balaustra all’Università durante un’assemblea: morti sul colpo sette studenti

Una tragedia si è verificata ieri 2 marzo presso l’Università di El Alto, in Bolivia, dove alcuni studenti sono caduti nel vuoto dopo che una balaustra sulla quale erano poggiati ha ceduto. Le cause dell’incidente non sono ancora note, e il tutto è in mano alla Polizia boliviana, che sta cercando di ricostruire esattamente la dinamica dei fatti. Il dramma è avvenuto durante un’assemblea d’istituto, e molti giovani si erano radunati per contestare una loro rappresentante. Tutto è accaduto nel giro di pochissimi e concitati attimi. Mentre i ragazzi urlavano, si sente la balaustra fare “crack” e cedere. 

Il crollo ha portato giù numerosi studenti, che hanno fatto un volo di una decina di metri. Per sette di loro non vi è stato nulla da fare, in quanto sarebbero morti sul colpo a causa dei gravi traumi riportati. Nelle immagini riprese e pubblicate anche dai media internazionali, si vede una ragazza che miracolosamente riesce a salvarsi, aggrappandosi ad uno dei ferri rimasti in piedi e venendo aiutata dagli altri studenti. Sarebbero undici i ragazzi che sono precipitati nel vuoto: cinque di loro sono morti sul colpo, mentre altri due in ospedale. Quattro ragazzi sono in gravissime condizioni. 

Le polemiche

L’incidente costato la vita ai sette giovani ha aperto le polemiche in tutto il Paese, in quanto ha destato sconcerto. In particolare si sta cercando di capire che cosa ci facessero tutti quei ragazzi ammassati, senza il minimo rispetto della distanza di sicurezza, secondo quanto imposto dalle regole anti pandemia varate a livello internazionale. Ma sono anche altri i particolari su cui si stanno concentrando gli investigatori. 

Nei momenti immediatamente precedenti il dramma due ragazze, così come si vede nel video diffuso, erano anche venute alle mani, per cui nel gruppo c’era molta tensione. Viene messa sotto accusa soprattutto la qualità dei materiali utilizzati per costruire la balaustra. Su questi particolari saranno sicuramente gli inquirenti ad effettuare indagini mirate. 

Come già detto, il dramma ha sconvolto la Bolivia, per questo adesso la gente si aspetta che le autorità diano delle risposte precise su quanto accaduto. Le vittime sono tutti ragazzi e ragazze di età compresa tra 19 e 27 anni. L’incidente si è verificato presso la Facoltà di Economia dell’Università di El Alto. Sul caso si attendono quindi ulteriori riscontri investigativi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Una tragedia assurda quella avvenuta in Bolivia, dove sette ragazzi sono morti a causa del crolla della balaustra. Il bilancio sarebbe ancora comunque provvisorio, in quanto altri ragazzi sono ricoverati in condizioni critiche, per cui si teme per la loro vita. Chi ha permesso ai ragazzi di ammassarsi in quella maniera è ancora tutto da capire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!