Iscriviti

Cancella l’account social della figlia 14enne influencer con 1,7 milioni di follower: "Non è sano"

Una donna brasiliana ha cancellato i profili TikTok ed Instagram della figlia 14enne, che vantava 1,7 milioni di follower. "È una scelta radicale, ma necessaria. Non è sano giudicarsi in base ai feedback ricevuti online".

Esteri
Pubblicato il 5 agosto 2021, alle ore 21:53

Mi piace
0
0
Cancella l’account social della figlia 14enne influencer con 1,7 milioni di follower: "Non è sano"

Sempre più spesso si discute della presenza online dei minorenni e della influenza che questo possa avere sulla loro salute fisica e mentale. Una donna in Brasile è salita alle cronache per aver fatto la scelta di cancellare gli account social della figlia 14enne infulencer, che vantava sui suoi profili 1,7 milioni di follower nonostante la giovane età.

Protagonista della vicenda è Fernanda Rocha Kanner, che ha cancellato gli account TikTok ed Instagram della figlia Valentina, che online era nota con lo pseudonimo di “Nina Rios“,  perché ha ritenuto che non fossero sani e non voleva che la figlia giudicasse se stessa in base ai feedback ricevuti online.

La mamma non deve essere tua amica“, dice la donna, ammettendo che la figlia probabilmente se ne renderà conto solo in futuro. “Non credo che sia sano neanche per un adulto, ancora meno per una adolescente. E’ già difficile capire chi sei a 14 anni, se ci sono due milioni di persone che non hai mai visto in vita tua che pensano di conoscerti è ancora più pericoloso. Diventa facile perdersi“.

La donna ha deciso di cancellare gli account della figlia quando si è loggata ed ha visto 30 selfie identici e video di balletti virali tipici di TikTok. Riguardo la sua scelta genitoriale, ammette che è “radicale, si, ma necessaria“. La sua speranza è che la figlia non cresca pensando di essere il personaggio che presenta al pubblico dei social.

Non voglio che la mia brillante figlia faccia questi balletti quotidiani come una scimmietta ammaestrata. E’ una generazione triste per la quale questo fa diventare famosi“. Molte madri hanno elogiato la scelta di Fernanda, mentre altri teenager la hanno criticata definendola troppo possessiva. La figlia ammette che quando la madre ha cancellato i suoi account era triste ed arrabbiata, mentre ora non ne sente la mancanza e non sa se o quando ritornerà ai social media.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Finalmente un genitore che si prende la responsabilità di crescere veramente la figlia. Troppo facile dare la colpa al TikTok di turno quando un teenager fa una scelta stupida, i primi a doverli crescere sono i genitori, è a loro che deve stare la responsabilità, non ai social media. Quando si sceglie di mettere al mondo i figli si accetta una responsabilità che deve essere onorata con cura.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!