Iscriviti

Bulgaria, bus turistico si schianta contro barriera autostradale: 45 morti

Il sinistro si è verificato nella notte appena trascorsa nei pressi di Sofia, in Bulgaria. A perdere la vita sono stati 45 turisti che viaggiavano su un bus diretto in Macedonia del Nord e partito da Istanbul, in Turchia. Sul posto il Premier Zoran Zaev.

Esteri
Pubblicato il 23 novembre 2021, alle ore 09:16

Mi piace
0
0
Bulgaria, bus turistico si schianta contro barriera autostradale: 45 morti

Un terribile incidente stradale si è verificato nella notte appena trascorsa sull’autostrada Struma, a 45 chilometri da Sofia, in Bulgaria. Secondo quanto riferisce la stampa internazionale, un autobus si è schiantato contro una barriera autostradale provocando 45 morti, tra cui 12 bambini. Le cause del sinistro sono ancora da accertare con precisione. Il sinistro si è verificato nei pressi del villaggio di Bosnek. Erano le 3 della notte quando è scattato l’allarme. Il bus turistico era partito da Istanbul, in Turchia, ed era diretto in Macedonia del Nord

Le persone a bordo forse stavano tornando proprio da una gita. Ad un tratto è accaduto l’incidente costato la vita a queste 45 persone. Sul mezzo c’erano 52 passeggeri: i superstiti sono riusciti a rompere i finestrini e portarsi all’esterno del mezzo. Tutti loro hanno ferite giudicate di grave entità. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi  e i Vigili del Fuoco, unitamente alle forze dell’ordine, che hanno provveduto a gestire il traffico sull’arteria stradale. 

Sotto shock il Premier macedone

Il Premier macedone, Zoran Zaev, ha fatto sapere che molto probabilmente le vittime sono cittadini originari della Macedonia, visto che il mezzo era immatricolato proprio in quel Paese. Le persone al momento sopravvissute sono quindi 7. “Questa è una tragedia enorme” – così ha detto il Premier bulgaro, Stefan Yanev.

Lo stesso Yanev si è recato sul posto per sincerarsi di che cosa fosse accaduto. Il Ministro degli Interni della Bulgaria, Boyko Rashkov, ha fatto sapere che nel loro Paese non si è mai verificato nulla di simile. Le forze dell’ordine ipotizzano che a causare il sinistro stradale sia stato proprio il rogo.

In pratica il bus avrebbe prima preso fuoco e poi si sarebbe schiantato contro la barriera. Questi ultimi sono particolari ancora tutti da chiarire. La notizia ha destato sgomento in tutta la Bulgaria, facendo rimanere sotto shock gli abitanti. “Le mie più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici di coloro che sono morti nel tragico incidente di questa notte in Bulgaria. Auguro una pronta guarigione a coloro che sono rimasti feriti. In questo terribile momento l’Europa è solidale con il Paese” – questo il commento della Presidente della Commissione UE, Ursula von der Leyen.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello che si è verificato in Bulgaria, un incidente che è costato la vita a 45 persone. Purtroppo non è la prima volta che succedono incidenti simili. Sono da chiarire le cause che hanno portato al sinistro. Dispiace veramente tantissimo per queste 45 vittime decedute in queste tragiche circostanze.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!