Iscriviti

Brasile, vuole curare il mal di denti del figlio con una compressa di paracetamolo: bimbo muore soffocato

Il dramma si è verificato a Botucatu, in Brasile, dove una mamma adesso è indagata per omicidio colposo per aver dato una compressa di paracetamolo al figlioletto di 4 anni, che stava soffrendo di mal di denti. Il bimbo non è riuscito a ingoiare la pillola.

Esteri
Pubblicato il 15 novembre 2021, alle ore 18:08

Mi piace
0
0
Brasile, vuole curare il mal di denti del figlio con una compressa di paracetamolo: bimbo muore soffocato

Una terribile tragedia si è verifica in Brasile, precisamente a Botucatu, dove un piccolo bambino di 4 anni è morto dopo essere rimasto soffocato da una compressa di paracetamolo che gli era stata somministrata dalla madre. Secondo quanto riferiscono i media locali, quelle compresse non sono adatte per bambini così piccoli, ma la madre ha voluto somministrarla lo stesso al figlio in quanto quest’ultimo stava soffrendo di mal di denti

La donna pensava di alleviare le sofferenze del piccolo, ma invece le cose hanno preso una piega tutt’altro che rosea. Il bimbo non è riuscito per l’appunto a deglutire la mezza compressa che gli aveva dato la madre. All’istante il piccolo ha cercato di eliminare la pastiglia vomitando, ma non è servito a niente. La madre ha chiamato immediatamente i soccorsi, e quando i medici sono arrivati il bimbo era già in arresto cardiocircolatorio

Il bimbo muore

I sanitari hanno provato in tutti i modi a rianimarlo, ma ogni tentativo è stato vano. Il piccolo è spiato pochi istanti dopo sotto gli occhi attoniti della madre, rimasta sotto shock. La donna non voleva assolutamente uccidere il suo bambino, ma i pediatri dicono chiaramente che quelle compresse non sono adatte ai bambini. 

La madre, distrutta dal dolore, è stata ascoltata dalla polizia: gli inquirenti, anche se pare si sia trattato proprio di una tragica fatalità, hanno iscritto la donna nel registro degli indagati. Per lei si profila l’ipotesi di reato di omicidio colposo. Per motivi di privacy, ma anche per la delicatezza della vicenda, preferiamo non rendere noto il nome del bimbo. 

Una tragedia immensa quest’ultima, che ha sconvolto il Brasile. Nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si potranno conoscere ulteriori dettagli su questo fatto di cronaca. Sono purtroppo diverse le tragedie del genere che si verificano ogni anno in varie parti del mondo. Si attendono quindi ulteriori riscontri investigativi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quella avvenuta in Brasile è una tragedia che ha sconvolto davvero tutti. Questa madre pensava di fare soltanto il bene del bimbo, che però è deceduto in quanto rimasto soffocato da una pastiglia di paracetamolo. Saranno gli inquirenti comunque a stabilire le effettive responsabilità. Un dramma che lascia davvero senza parole.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!