Iscriviti

Australia, terremoto a Melbourne di magnitudo 5.8: edifici danneggiati

Il sisma è stato avvertito nel Sud-Est dell'Australia intorno alle ore 9:15 locali. Circa 35.000 edifici sono rimasti senza corrente elettrica, molti di essi sono stati danneggiati. Si tratta della scossa più forte dal 1997.

Esteri
Pubblicato il 22 settembre 2021, alle ore 11:40

Mi piace
0
0
Australia, terremoto a Melbourne di magnitudo 5.8: edifici danneggiati

Un’intensa scossa di terremoto ha colpito stamane l’Australia alle ore 9:15 locali. Il terremoto ha avuto luogo vicino Melbourne, nel Sud-Est del Paese. Secondo quanto afferma Geoscience Australia, l’epicentro è stato localizzato nei pressi della città di Mansfield, nello Stato del Victoria, ad una profondità di circa 10 chilometri. Secondo quanto riferiscono i media internazionali, il sisma è stato avvertito anche a Sydney, nel Nuovo Galles del Sud. 

Nel Victoria molti edifici, circa 35.000, hanno subito grossi danni e sono rimasti senza energia elettrica. A Melbourne la gente è stata presa dal panico e si è riversata in strada non appena ha udito la scossa. Molte strade sono state transennate, questo in modo che gli edifici danneggiati non possano rappresentare un pericolo per la popolazione. I Vigili del Fuoco australiani stanno verificando la stabilità degli edifici che sono stati danneggiati. 

La scossa più forte dal 1997

L’istituto neozelandese GeoNet ha affermato che si tratta della scossa di terremoto più forte che colpisce l’Australia dal 1997. Sembra inoltre che altre due scosse abbiano colpito la stessa zona tra le 9:33 e le 9:54, sempre ora locale. La situazione adesso viene tenuta sotto costante controllo dalle autorità australiane. 

Sono impressionanti le immagini che sono state diffuse dai media australiani, che mostrano chiaramente tutti i danni ad alcuni edifici, diversi dei quali sono stati addirittura scoperchiati dalla forza del terremoto. Anche alcuni veicoli parcheggiati in strada hanno subito dei danni, questo a causa dei detriti caduti dagli edifici.

Tra l’altro la maggior parte degli abitanti di Melbourne in questi giorni è in lockdown a causa dell’emergenza Covid-19. “Ho sentito questo rumore enorme, tutta la casa stava tremando, così quando sono uscito ho visto che tante persone erano in strada, ho visto questo edificio che stava crollando e poi il fumo che saliva” – così ha raccontato un ragazzo ai media locali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un fortissimo terremoto quello che si è verificato nelle scorse ore in Australia. La popolazione adesso è in apprensione per quanto accaduto e non è escluso che nelle prossime ore o giorni possano esserci delle nuove scosse di assestamento. La situazione viene costantemente monitorata dalle autorità, per adesso non ci sono notizie di vittime o feriti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!