Iscriviti

Anziana signora intesta la casa alla figlia ma lei la vende: la donna finisce a dormire per strada

Seduta sul ciglio di un marciapiede con indosso una coperta e un trolley di fianco, senza più una casa. La foto ha fatto il giro del mondo, provocando rabbia e commozione sul web.

Esteri
Pubblicato il 15 settembre 2020, alle ore 14:04

Mi piace
8
0
Anziana signora intesta la casa alla figlia ma lei la vende: la donna finisce a dormire per strada

Sta facendo il giro del mondo una foto che proviene dal Cile, una foto che trasuda tristezza e rabbia. Intorno a questa immagine si è di fatto creata una vera indignazione di massa. La foto in questione ritrae un’anziana signora di 88 anni, seduta per strada, senza più nulla, senza casa, con solo una coperta e qualche oggetto all’interno di un trolley.

La storia viene da Linares, in Cile, dove si apprende che la donna, identificata con il nome di Adriana Lobos, è stata sfrattata di casa da sua figlia Fernanda, dopo che la madre le aveva intestato l’appartamento. Si legge anche l’intervento della seconda figlia della donna, Alejandra, che racconta a “Televisa News”: “Noi non sapevamo nulla, ma mia sorella Fernanda, alla fine dell’anno scorso, si era fatta intestare la casa senza avvertirci e alla fine l’ha venduta“.

Sembra che di fatto la figlia di Adriana abbia acquisito la proprietà dell’appartamento, approfittando però dello stato di poca lucidità dell’anziana signora. I familiari hanno iniziato a movimentarsi quando i vicini hanno avvertito dello stato in cui versava l’anziana signora. Ora la sorella di Fernanda ha intentato una causa legale, provando quindi a riconquistare la casa perduta, rendendo giustizia a sua madre.

La signora Adriana per ora vive insieme all’altra figlia, ed è stata anche visitata dai medici, che hanno riscontrato nella signora uno stato di avanzata malnutrizione. Persino il sindaco della città, Mario Meza, è intervenuto sulla questione, condannando l’accaduto: “Un fatto deplorevole, che fa male, perché nessuno si aspetterebbe che una figlia possa arrivare a sfrattare la madre“.

Il primo cittadino ha poi aggiunto di essere pronto ad appoggiare ogni azione legale nei confronti di Fernanda, sostenendo quindi la signora Adriana e sua figlia Alejandra, sfruttando magari qualche vizio di forma, provando a riacquisire la proprietà, ridando quindi dignità e giustizia alla donna.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Una storia che fa veramente male al cuore; ci sono storie che certe volte superano di gran lunga anche la fantasia. Risulta infatti difficile credere che una figlia possa attuare un simile gesto verso sua madre. Molto probabilmente si potrà sfruttare la poca lucidità della madre, per tentare di riconquistare la casa perduta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!