Iscriviti

"Amore ti aspetto in camera": la prima notte di nozze si trasforma in un incubo

Il giorno del matrimonio dovrebbe essere quello più bello della vita di una persona, invece si è trasformato in un incubo senza fine. Dopo le foto di rito e la cerimonia, qualcosa non è andato secondo i piani, trasformando il sogno in tragedia.

Esteri
Pubblicato il 9 novembre 2021, alle ore 13:27

Mi piace
0
0
"Amore ti aspetto in camera": la prima notte di nozze si trasforma in un incubo

Quella di cui sto per parlarvi è una tragedia che non si è mai vista neppure nei film ma per ricostruirla, occorre partire dal giorno del matrimonio di Danny Emsley e Clare, rispettivamente 37 e 35 anni. 

Il matrimonio, si sa, dovrebbe rappresentare il giorno più bello della vita di una persona ma, dopo la cerimonia, con tanto di foto di rito, i due sono andati a letto, emozionati come non mai, desiderosi di trascorrere insieme la loro prima notte di nozze. A questo punto qualcosa non è andato secondo i piani, trasformando il loro sogno in un incubo.

L’accaduto 

Danny, che non aveva nessun problema di salute, era sano ed in ottima forma, è morto improvvisamente, senza che nessun indizio riesca a far luce su questa misteriosa e tragica vicenda. Clare, in un post su Facebook, ha scritto: “Venerdì è stato il giorno più bello della mia vita. Ci siamo sposati, siamo stati felici. Io ho giurato amore eterno all’uomo più gentile, onesto e speciale del mondo. Mai nella vita mi era capitato di incontrare una persona come lui”. 

I due neo sposi avevano trascorso un giorno davvero perfetto, circondati dal calore e dall’affetto dei familiari e degli amici e da tante risate, senza che potessero desiderare nulla di meglio. Clare non si aspettava assolutamente che il suo matrimonio si sarebbe devastato in un modo così tragico. Danny è deceduto solo 12 ore dopo il ricevimento, nello stesso albergo dove era stato festeggiato il matrimonio e la 32enne ha dichiarato: “Il mio Danny è stato crudelmente strappato a questa vita, alla mia vita”.

Nessuna spiegazione alla tragedia 

Ora nel mio cuore c’è un buco che nessuno mai potrà riempire. E sinceramente non ho idea di come farò a passare la vita senza il mio adorato marito”. Sono queste le parole di una donna disperata, devastata, affranta da un dolore che non si può capire e che non riesce nemmeno a descrivere per quanto è forte. 

Un amico stretto della coppia ha confessato ad un settimanale che Danny è andato a letto poco prima delle 23:30. Clare si è recata in camera a controllare che fosse tutto ok alle 00:30 e lui stava bene. Così lei si è trattenuta a fare festa fino all’1:30. Quando Clare si è accorta che il marito fosse ormai deceduto, ha urlato in modo atroce… una scena terrificante cui hanno assistito gli amici della coppia. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Non ci sono davvero parole per descrivere questa tragedia avvenuta proprio a poche ore di distanza dalla celebrazione del matrimonio, nel giorno che in tanti considerano come il più bello della vita. Sono davvero dispiaciuta per l'accaduto e tutta la mia vicinanza va alla povera Claire che abbraccio fortissimo, seppur virtualmente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!