Iscriviti

Aggressione per Arnold Schwarzenegger, colpito alla schiena

L'ex politico, attore, e culturista, Arnold Schwarzenegger, durante una manifestazione tenutasi in Sud Africa, viene colpito alle spalle da un ragazzo con un calcio volante. A seguito dell'aggressione, Schwarzenegger appare illeso.

Esteri
Pubblicato il 19 maggio 2019, alle ore 12:41

Mi piace
10
0

Il fatto è accaduto durante una manifestazione sportiva a Johannesburg, in Sudafrica, dove il 71enne ex atleta, attore famoso ed ex governatore della California, partecipava come ospite.

L’aggressione è stata compiuta da un ragazzo che ha scagliato un calcio volante diretto alla schiena dell’attore che in quel momento era girato di spalle, intento a riprendere con il suo smartphone un gruppo di bambini che erano presenti al Wayne Price. Nonostante il calcio, Schwarzenegger ne è uscito perfettamente illeso e, a seguito del calcio subito, ha avuto solo un attimo di barcollamento, senza riportare alcuna conseguenza dall’accaduto.

Del resto, all’età di 71 anni, il noto attore e politico possiede ancora un fisico che esprime possenza e prestanza, e ciò gli ha consentito di attutire bene il colpo, nonostante fosse stato preso di spalle e, di conseguenza, alla sprovvista.

Subito dopo aver ricevuto il calcio, interviene la sicurezza che blocca il mal intenzionato e lo allontana subito. Schwarzenegger appare sorpreso di primo acchito, ma per nulla dolorante. Di fatto, l’ex governatore della California ed ex culturista di fama mondiale, dopo essersi ripreso dallo stupore, commenta: “Sono solo contento che quell’idiota non abbia interrotto il mio Snapchat“.

Non appare intenzionato sporgere denuncia per questo gratuito atto di violenza, pur avendo le prove schiaccianti dell’accaduto in quanto tutto è stato ripreso dalla fotocamera di uno smartphone: il video in questione, infatti, è stato già immesso in rete, ed è già virale.

Nel fuori scena del video, dopo che la sicurezza è intervenuta subito per bloccare il soggetto, si ascolta una voce che dice: “Aiutatemi!“. Alla fine della manifestazione, Arnold Schwarzenegger esce sorridente, dimostrando di non aver per niente accusato il colpo e, inoltre, ha anche scritto sui vari social quanto segue: “Grazie per esservi preoccupati, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi“, aggiungendo in relazione al colpo ricevuto dal ragazzo che, all’inizio, gli è sembrato solo di essere stato sospinto dalla folla, e di essersi reso conto di essere stato aggredito solo quando ha visionato il video del soggetto che gli tirava un calcio volante.

Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - All'età di 71 Schwarzenegger è ancora prestante e muscoloso, e ciò gli ha consentito di non accusare per nulla il colpo. Non è una cosa da tutti: in tanti infatti sottoposti a quel colpo avrebbero subito ben altre conseguenze, perdendo anche l'equilibrio e cadendo a terra. Di certo, il ragazzo si sarà trovato una montagna da dover colpire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!