Iscriviti

11 Settembre, dopo 17 anni dalla strage riapre la fermata della metro World Trade Center

Dopo 17 anni dalla stage delle Torri Gemelle, riapre la fermata della metro World Trade Center, che fu sommersa dai detriti durante l'attacco. Un'iniziativa che punta alla "rinascita" dell'intera nazione.

Esteri
Pubblicato il 11 settembre 2018, alle ore 15:13

Mi piace
4
0
11 Settembre, dopo 17 anni dalla strage riapre la fermata della metro World Trade Center

Sono trascorsi 17 anni dall’11 Settembre 2001, giorno che ha sconvolto e cambiato la storia degli Stati Uniti e del mondo intero. Quel giorno, 9 terroristi di Al Qaeda dirottarono 4 aerei, che divennero dei “missili” nell’attacco contro gli Stati Uniti. Un aereo si schiantò sul Pentagono, a Washington e due sulle Torri Gemelle di New York, divenute “simbolo” della strage. L’ultimo aereo precepitò a Shanksville, in Pennsylavania, prima ancora di raggiungere l’obiettivo, grazie ai passeggeri che con tutto il coraggio possibile tentarono di fermare gli attentatori.

I morti dell’attacco dell’11 Settembre 2001 furono 2.974. Come ogni anno il paese si prepara a commemorare le vittime della strage, e in tale occasione, dopo 17 anni, New York riaprirà la stazione della metropolitana del Word Trade Center, che venne completamente distrutta durante l’attacco.  

La nuova fermata segno di “rinascita”  

La riapertura della stazione completa la ricostruzione del sito, iniziata con il Memorial, Oculus e la Freedom Tower. Una vera e propria “pietra miliare” di un processo di sviluppo e recupero della zona di Manhattan.

Durante il crollo delle Twin Tower, la fermata di Cortlandt Street venne sepolta da tonnellate di macerie, che ne portarono la distruzione. La stazione infatti si trovava proprio sotto i grattacieli. La sua ricostruzione come sottolineato da molte persone è una “fase di rinascita“. Il primo treno ha fatto sosta nella metropolitana sabato, accolto da centinaia di persone.  

Joseph Lhota, presidente della Mta ( (Metropolitan Transportation Authority) ha dichiarato sulla riapertura: “E’ più di una nuova stazione della metropolitana, è il simbolo della determinazione dei newyorkesinel ripristinare e migliorare l’intero sito del World Trade Center“. I lavori per la rinascita della stazione metropolitana, sono iniziati nel 2015 e sono costati 181,8 milioni di dollari.  

All’interno della stazione metropolitana del Word Trade Center si trova un opera realizzata dall’artista Ann Hamilton: un mosaico di marmo bianco, con inciso al suo interno il testo della Dichiarazione di Indipendenza e la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dell’Onu.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - L'attacco terroristico alle Torri Gemelle è rimasto impresso al mondo intero. Dopo 17 anni l'opera di "rinascita" degli Stati Uniti è completata con il ripristino della fermata metropolitana del Word Trade Center. Una rinascita che non rimarginerà mai la perdita delle 2.974 persone morte durante l'attacco terroristico più crudele di tutti i tempi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!