Iscriviti

Servizio civile 2021: contributo di 439,50 euro mensili: domande entro l’8 febbraio

Domande entro l’8 febbraio 2021: tra le novità, la possibilità di ripresentare domanda per quei giovani che abbiano interrotto il servizio a causa del Covid-19.

Economia e Finanza
Pubblicato il 23 dicembre 2020, alle ore 21:38

Mi piace
3
0
Servizio civile 2021: contributo di 439,50 euro mensili: domande entro l’8 febbraio

Il Dipartimento per le politiche giovanili ha indetto un nuovo bando pubblico volto al reclutamento di 46.891 unità di personale da impiegare in progetti di Servizio civile universale. I giovani interessati potranno inviare le domande di partecipazione entro lunedì 8 febbraio 2021.

I posti messi a bando saranno così suddivisi:

  • operatori volontari in Italia, 39.538 posti;
  • operatori volontari all’estero, 605;
  • operatori volontari per i programmi di intervento finanziati dal progetto garanzia giovani, 6.748: da realizzare presso le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Piemonte, Puglia e Sardegna.

Retribuzione e requisiti

I volontari riceveranno un assegno mensile dall’importo di euro 493,50. Nel caso in cui il volontario risieda in un comune diverso da quello di svolgimento del progetto, è previsto un rimborso spese del solo viaggio iniziale per il raggiungimento della sede del progetto (aereo, treno, pullman, traghetto, purché risulti il mezzo più economico).

L’operatore volontario dovrà essere in possesso della cittadinanza italiana, avere un’età compresa tra i diciotto e ventotto anni, e non aver riportato condanne, anche in via non definitiva, alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo. Oltre a ciò, è richiesto che il candidato non appartenga ai corpi militari o della polizia e non abbia già̀ prestato o stia prestando servizio civile nazionale o universale.

Tra le novità di questo bando, che cade in piena pandemia da Coronavirus, c’è la possibilità di ripresentare domanda per quei giovani che hanno interrotto il servizio a causa dell’emergenza epidemiologica, nonché per quelli che abbiano superato i 29 anni, ma non ancora compiuto i 30 al momento della presentazione della domanda.

Gli interessati dovranno produrre domanda di partecipazione, esclusivamente online, attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo web: domandaonline.serviziocivile.it. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente entro le ore 14.00 del giorno 8 febbraio 2021. Oltre tale termine, il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Non verrà accettata alcun tipo di richiesta differente dalla sopracitata. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giorgia Zuddas

Giorgia Zuddas - A mio avviso uno dei progetti più belli che un ragazzo possa compiere. Per il prossimo anno sono stati inoltre riservati dei posti per giovani con minori opportunità, ragazzi che hanno un basso reddito o bassa scolarizzazione o una disabilità. Vi consiglio di scaricare il bando e di leggerlo per intero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!