Iscriviti

Saldi invernali: ecco le date per risparmiare sugli acquisti

I saldi invernali sono dietro l'angolo. Manca una settimana o poco più, e iniziano 3 mesi di sconti. Le truffe sono dietro l'angolo, perciò ecco alcuni consigli da seguire.

Economia e Finanza
Pubblicato il 28 dicembre 2018, alle ore 03:13

Mi piace
3
0
Saldi invernali: ecco le date per risparmiare sugli acquisti

I saldi invernali, in base alla regione, presenteranno alcune leggere variazioni di date tra inizio e fine. Ad esempio, a Napoli e in tutta Campania, il periodo degli sconti inizia il 5 gennaio e finisce il 2 Aprile. Come per ogni tipo di sconti, è molto importante in questi pochi giorni rimasti andare a controllare i prezzi attuali per verificare in un secondo momento, magari prima dell’acquisto, che non siano stati fatti imbrogli sui prezzi che risultano in offerta.

I commercianti hanno delle regole da seguire. Infatti, per i saldi, devono mettere gli sconti solo sui prodotti di stagione, e non su tutti quelli in negozio. In più, i vari punti vendita hanno l’obbligo di mettere in bella vista il cartellino che segnala il prezzo originario e poi il successivo sconto. Se la percentuale di sconto è troppo alta, o se il prezzo è scritto a mano, è molto probabile che si tratti di una truffa e, dunque, ci si trova di fronte al classico esempio di finto sconto.

Saldi invernali: pagamento in negozio e online

Una cosa da tenere d’occhio è che il commerciante deve essere abilitato ai pagamenti POS. Coloro che sono abilitati ai pagamenti con la carta di credito devono accettare il pagamento con la carta senza aumentare i prezzi, ed inoltre la merce acquistata può essere sempre cambiata: non esistono casi in cui i prodotti con gli sconti non siano cambiabili e, dunque, è importante conservare sempre lo scontrino.

Per i pagamenti online, invece, è sempre meglio utilizzare o pagamenti tramite PayPal, o tramite carte prepagate che consentono di ricaricare la carta della quantità necessaria ad effettuare il solo acquisto. È assolutamente da evitare il bonifico bancario, perché non permettono di contestare alcun tipo di pagamento.

La Guardia di Finanza ha rilasciato altri consigli per salvaguardare le proprie tasche da possibili truffe. È molto importante controllare che effettivamente la garanzia duri almeno 2 anni, e proprio per questo è di vitale importanza fotocopiare gli scontrini, perché la carta utilizzata per questi ultimi tende a far cancellare completamente l’inchiostro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - I saldi invernali sono probabilmente il miglior momento dell'anno in cui poter fare acquisti. Si trova davvero di tutto, dai capi d'abbigliamento della stagione invernale, ad addirittura quelli primaverili ed estivi come i costumi da bagno. Basta seguire i consigli scritti sopra, e sicuramente non si verrà truffati da alcun negozio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!