Iscriviti

Pensioni, online il cedolino di ottobre 2020: tutte le informazioni da sapere al riguardo

Nelle ultime ore l’Inps ha provveduto a caricare online il cedolino delle pensioni di ottobre 2020: ecco le novità da sapere e cosa fare per scaricare il documento.

Economia e Finanza
Pubblicato il 21 settembre 2020, alle ore 16:45

Mi piace
2
0
Pensioni, online il cedolino di ottobre 2020: tutte le informazioni da sapere al riguardo

Stiamo ormai giungendo verso la fine del mese di settembre e l’Inps ha quindi provveduto a caricare sul proprio sito web i cedolini riguardanti gli assegni previdenziali di ottobre 2020. Tutti i pensionati possono infatti effettuare il download della documentazione e visionare a quanto corrisponderà il prossimo assegno, oltre che verificare quali sono le trattenute relative alla futura mensilità.

Nelle pensioni del mese di ottobre saranno disponibili i conguagli relativi al modello 730 e l’eventuale quattordicesima sulla base dell’ulteriore lavorazione d’ufficio rispetto alle nuove informazioni reddituali. D’altra parte, è utile evidenziare che proprio a partire dalla giornata di oggi 25 settembre 2020 partono i pagamenti relativi agli assegni previdenziali per coloro che hanno scelto il ritiro in contanti. Una misura che è stata pensata per evitare gli assembramenti e contenere quindi il rischio di diffusione del Coronavirus.

Ricordiamo che Poste Italiane erogherà gli assegni delle pensioni secondo l’ordine alfabetico dei cognomi dei beneficiari, completando quindi tutti i pagamenti entro l’inizio del prossimo mese. Chi invece ha deciso per l’accredito direttamente sul conto corrente postale o bancario, vedrà arrivare l’emolumento a partire dal prossimo giovedì 1° ottobre 2020.

Pensioni di ottobre 2020, ecco come scaricare il cedolino dell’Inps

Per coloro che desiderano effettuare il download del cedolino Inps, sarà necessario innanzitutto essere in possesso del proprio codice fiscale e del codice PIN rilasciato dall’Inps. In alternativa si deve disporre dello SPID, della Carta Nazionale dei Servizi o della Carta d’Identità Elettronica. Grazie a questi sistemi è possibile accedere alla propria area interna dell’ente pubblico di previdenza.

Da qui bisogna cercare la voce “fascicolo previdenziale” e successivamente “Prestazioni – Pagamenti“. Sarà quindi possibile cliccare sulla rata riguardante Ottobre 2020, dove si potrà trovare la data di disponibilità e l’importo netto della pensione. Ricordiamo infine che dal prossimo mese l’Inps non assegnerà più il codice PIN ai propri contribuenti, pertanto sarà necessario richiedere lo SPID per poter effettuare il download del documento.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Il cedolino dell’Inps rappresenta un documento fondamentale per poter conoscere quali trattenute sono state applicate al proprio assegno pensionistico, ma anche per sapere a quanto ammonterà l’emolumento che verrà pagato all’inizio del mese di ottobre. L’Inps permette di effettuare il download del cedolino disponendo del codice PIN oppure di un altro sistema di riconoscimento considerato come valido dalla pubblica amministrazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!