Iscriviti

Pensioni di dicembre 2021, il calendario del pagamento in anticipo

Il pagamento anticipato delle pensioni di dicembre presso le poste con la tredicesima mensilità: le informazioni da conoscere e il calendario per ritirare l’assegno.

Economia e Finanza
Pubblicato il 17 novembre 2021, alle ore 12:06

Mi piace
0
0
Pensioni di dicembre 2021, il calendario del pagamento in anticipo

Il pagamento delle pensioni di dicembre 2021 avverrà in anticipo presso Poste Italiane per coloro che hanno scelto di effettuare il ritiro in contanti. La prassi si è ormai consolidata dopo l’avvento della pandemia ed è stata confermata a partire dallo scorso mese di aprile.

Resta quindi in vigore anche per il prossimo mese l’accordo siglato tra Inps, Protezione Civile e Poste Italiane al fine di evitare assembramenti e abbassare il rischio di contagio sia per i pensionati, sia per i dipendenti. La prassi scelta per consegnare le pensioni in contanti in via anticipata resta quella del calendario alfabetico per cognome.

Pensioni di dicembre e pagamento anticipato in contanti: nel prossimo pagamento è contemplata anche la tredicesima mensilità

Entriamo nel merito della questione indicando innanzitutto le scadenze previste per il mese di dicembre 2021 in relazione al ritiro della pensione in contanti. Si partirà il prossimo 25/11 con le lettere A – B, per proseguire con C – D il 26-711 e con E – K sabato 27/11 (l’apertura degli uffici postali è prevista solo nella mattina). Si proseguirà quindi con le lettere L – O il 29/11, P – R il 30 novembre ed S – Z il 1° dicembre 2021.

È importante ricordare che chi ha scelto l’accredito della pensione su un libretto di risparmio, sul conto bancoposta oppure sul una postepay evolution potrà effettuare il prelievo del proprio emolumento presso i Postamat a partire dal 25 novembre 2021. Infine, coloro che hanno scelto di appoggiarsi al circuito bancario ordinario vedranno l’accredito dell’assegno previdenziale a partire dal prossimo 1/12.

Resta in vigore l’accordo con l’Arma dei Carabinieri per il ritiro e la consegna a casa della pensione in favore dei cittadini con almeno 75 anni di età, qualora quest’ultimi non possano delegare al ritiro un familiare o un congiunto. Il cedolino della pensione di dicembre conterrà anche quello relativo alla tredicesima mensilità. Per chi volesse conoscere con precisione l’importo della pensione erogata e le eventuali trattenute è possibile effettuare il download del documento dalla propria area riservata del sito Inps.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - La scadenza del pagamento delle pensioni di dicembre 2021 rappresenta un passaggio importante per molte famiglie di pensionati. La pensione del prossimo mese vedrà infatti corrispondere anche la tredicesima mensilità. Si tratta di una entrata aggiuntiva importante sia per fare fronte alle spese di fine anno, sia per effettuare gli acquisti legati alle prossime festività.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!