Iscriviti

Pensioni 2019: ecco le date di pagamento nel mese di settembre

Con l’arrivo di settembre molti pensionati si chiedono quando avverrà il pagamento dell’assegno. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla data precisa di erogazione della pensione per chi possiede un conto presso un istituto postale o bancario.

Economia e Finanza
Pubblicato il 20 agosto 2019, alle ore 16:32

Mi piace
2
0
Pensioni 2019: ecco le date di pagamento nel mese di settembre

Con l’avvicinarsi della fine di agosto molti pensionati si domandano quando avverrà il pagamento del proprio emolumento nel corso del prossimo mese. Infatti, durante settembre il primo giorno del mese cade di domenica, motivo per il quale vi sarà uno slittamento dell’erogazione da parte dell’Inps. Quest’ultima si occupa infatti di effettuare i pagamenti per diverse tipologie di prestazioni, in base alla tipologia di lavoro ed ai contributi effettivamente versati dai cittadini durante la propria vita attiva.

Sulla base delle recenti disposizioni di legge legate alla semplificazione dei pagamenti per le prestazioni previdenziali, a settembre gli assegni pensionistici verranno durante il secondo giorno del mese. Questo perché in tale data prende luogo il primo giorno bancabile utile per effettuare il pagamento.

Ricordiamo che essendo il 2/09 un lunedì tale scadenza risulta valida sia per chi ha deciso di accreditare il proprio assegno previdenziale presso un istituto bancario, sia per chi avesse optato per l’accredito presso un conto corrente postale (in alcuni mesi dell’anno la scadenza può risultare diversa perché le poste risultano operative anche di sabato, giorno di chiusura per le banche).

Pagamento delle pensioni: le informazioni relative al cedolino e le scadenze per i prossimi mesi

Per chi desiderasse avere maggiori informazioni rispetto alla pensione percepita nel mese di settembre 2019, è possibile consultare il proprio cedolino direttamente dalla propria area riservata fornita dall’Inps. Nel caso in cui il documento non risultasse ancora disponibile, non vi è da preoccuparsi (l’Inps aggiornerà comunque la documentazione nel breve termine).

Chi invece volesse avere maggiori notizie in merito al pagamento degli altri assegni previdenziali erogati dall’Istituto di previdenza pubblica nel corso dell’ultimo trimestre 2019, dovrà considerare che nel mese di ottobre il primo giorno bancabile corrisponderà al primo giorno del mese. Mentre, a novembre 2019, il pagamento avverrà il secondo giorno del mese per chi possiede un conto alle Poste ed il quarto giorno del mese per coloro che hanno il conto presso un istituto bancario. Infine, a dicembre, il pagamento avverrà il secondo giorno del mese per tutti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - Conoscere la scadenza esatta di pagamento del proprio assegno previdenziale è fondamentale per molti pensionati al fine di poter organizzare le proprie spese ed il bilancio familiare. In questo senso, l’Inps fornisce adeguate informazioni sia con il calendario dei pagamenti, sia attraverso il cedolino presente nell’area personale di ogni pensionato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!