Iscriviti

Naspi, data di pagamento a luglio 2020: ecco quando partiranno i flussi

Anche per il mese di luglio 2020 i flussi dei pagamenti relativi alla Naspi e ai sussidi di disoccupazione sono previsti come regolari. Le informazioni sulle date di partenza dei bonifici.

Economia e Finanza
Pubblicato il 6 luglio 2020, alle ore 09:11

Mi piace
1
0
Naspi, data di pagamento a luglio 2020: ecco quando partiranno i flussi

Entrati nel vivo del mese di luglio, molti cittadini che attualmente risultano disoccupati e che possono beneficiare di un sussidio di welfare attendono che l’Inps disponga il pagamento. Ricordiamo innanzitutto che quest’ultimo viene calcolato sulla base del mese precedente, pertanto a luglio 2020 si riceve l’assegno di disoccupazione relativo al mese di giugno.

Bisogna inoltre evidenziare che a differenza di quanto avviene normalmente per le pensioni, non tutti i disoccupati riceveranno il pagamento della Naspi nello stesso giorno. La data del pagamento può infatti variare notevolmente in base alla singola e specifica situazione del beneficiario.

In questo senso, è importante tenere presente che il giorno di pagamento della disoccupazione può variare per lo stesso lavoratore anche rispetto al mese precedente. Per questo motivo, possono essere necessari anche più di 30 giorni prima di ricevere il nuovo accredito. Tenendo a mente tutte queste considerazioni, passiamo ora a vedere da quando partiranno i primi pagamenti disposti dall’Inps.

Calendario dei pagamenti Naspi per il mese di Luglio 2020: ecco il giorno in cui partono i flussi

Rispetto a quanto appena esposto, il pagamento della naspi dovrebbe comunque partire in senso generale attorno al prossimo 8 luglio 2020. Visto quanto evidenziato finora, potrebbe capitare di vedere accreditato il sussidio prima o dopo tale data, visto i peculiari meccanismi di funzionamento della Naspi. Resta comunque sempre utile sapere in anticipo quando si potrà fruire dell’accredito.

In questo senso, per verificare a che punto è il proprio pagamento, è sempre possibile accedere (utilizzando il proprio codice fiscale ed il codice PIN) alla propria area riservata dell’Inps. All’interno del fascicolo previdenziale del cittadino sono infatti presenti l’importo e la data del pagamento del beneficio di welfare. Per avere tali informazioni è sufficiente cliccare su “prestazioni” e successivamente su “pagamenti”. Sarà quindi visibile l’importo lordo, la data di esecuzione e, all’interno delle note, verranno riportate anche le trattenute per l’Irpef e gli eventuali conguagli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - La Naspi rappresenta un sussidio di welfare importante in tempi ordinari e fondamentale in tempi di emergenza per via del Coronavirus e per i relativi riflessi negativi sul contesto economico. Per tutti questi motivi, sapere in anticipo quando si concretizzerà sul proprio conto corrente la disoccupazione di luglio può risultare fondamentale al fine di organizzare le proprie spese familiari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!