Iscriviti

Naspi ad Aprile 2020: a partire da quando risulterà visibile il pagamento

Molti disoccupati che attendono il pagamento della Naspi ad Aprile 2020 si chiedono a partire da quando sarà possibile visualizzare la data e l’importo del pagamento. Ecco le informazioni da conoscere al riguardo.

Economia e Finanza
Pubblicato il 16 marzo 2020, alle ore 10:42

Mi piace
3
0
Naspi ad Aprile 2020: a partire da quando risulterà visibile il pagamento

La Naspi rappresenta un sussidio di welfare di fondamentale importanza per coloro che hanno perso il lavoro, soprattutto in un momento delicato come quello attuale. In questo senso, appare fondamentale per molti percettori poter organizzare le proprie spese familiari sapendo a quanto corrisponderà l’importo ed entro quando sarà accreditato sul conto corrente fornito come riferimento.

Bisogna innanzitutto premettere che la disoccupazione Naspi 2020 risulta operativa a partire dall’inizio del 2015 e garantisce un sussidio di sostegno che può estendersi per un periodo massimo corrispondente a 24 mensilità. Quest’ultimo viene erogato per dimissioni per giusta causa o durante il periodo di maternità, oltre che per risoluzione consensuale del rapporto di lavoro durante una procedura preventiva e obbligatoria di conciliazione.

Per poter percepire la Naspi bisogna quindi essere disoccupati e possedere almeno 13 settimane di versamenti contributivi nei 4 anni precedenti all’inizio dell’evento, oltre a 30 giornate di lavoro effettivi nei 12 mesi precedenti alla perdita del lavoro.

I pagamenti della Naspi ad aprile 2020: ecco le informazioni da sapere

In merito alla data di pagamento della Naspi per il mese di aprile 2020, bisogna premettere che l’emolumento non è caratterizzato da un calendario fisso di date nella quale partono i flussi, così come potrebbe essere ad esempio per gli assegni di natura previdenziale. Per questo motivo, la data effettiva può variare. L’Inps renderà visibile l’informazione sull’accredito all’interno della propria area riservata, con un anticipo di circa una o due settimane rispetto al pagamento effettivo.

Per poter restare informati è quindi necessario utilizzare il proprio codice fiscale ed il relativo Pin ed accedere al sito dell’Inps. Successivamente, bisogna recarsi sul proprio fascicolo previdenziale. Rispetto al mese di aprile 2020, si può stimare che data di accredito e relativo importo dovrebbero apparire per molti percettori verso la seconda settimana del mese. Il pagamento dovrebbe invece avere luogo entro la terza settimana, tutto ciò tenendo anche conto della particolare situazione che il Paese sta vivendo per l’emergenza Coronavirus.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Stefano Calicchio

Stefano Calicchio - La disoccupazione Naspi di aprile dovrebbe essere pagata entro il 18-20/04, mentre importo e data effettiva di pagamento dovrebbero apparire nella propria area riservata Inps attorno al 10/04. Il metodo migliore per poter verificare queste informazioni consiste nel mantenere monitorato il proprio fascicolo previdenziale, messo a disposizione online dall’ente pubblico di previdenza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!