Iscriviti

L’Inps finanzia le vacanze per pensionati con un contributo da 800 a 1400 euro per il soggiorno

L'Inps finanzia un soggiorno per i pensionati rientranti nelle condizioni dell'Isee nei mesi di luglio, agosto e settembre. Le condizioni sono indicate nel bando di concorso.

Economia e Finanza
Pubblicato il 1 marzo 2019, alle ore 06:11

Mi piace
2
0
L’Inps finanzia le vacanze per pensionati con un contributo da 800 a 1400 euro per il soggiorno

L’INPS ha promosso un’iniziativa per i pensionati, i coniugi e figli disabili conviventi. Queste persone, potranno partecipare ad un bando che permetterà loro di andare in vacanza in località di mare negli ultimi tre mesi dell’estate.

Per presentare domanda bisogna appartenere alla categoria Dipendenti pubblici oppure avere aderito alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Sul sito dell’Istituto sono indicate tutte le altre condizioni necessarie per aderire all’iniziativa. I termini indicati dal bando per fare domanda online sul sito dell’INPS è il 25 marzo. Dopo aver raccolto tutte le richieste, l’INPS potrà decidere a chi riconoscere un contributo totale o parziale sul costo del pacchetto del soggiorno in Italia.

Gli importi previsti per il viaggio

La vacanza sarà organizzata da persone che lavorano nell’ambito turistico; il pacchetto includerà le spese di alloggio presso le strutture turistiche, le spese sulle gite, le escursioni, le attività sportive e ludico-ricreative. L’importo massimo corrisposto ad ogni utente è di 800 euro se il soggiorno è in Italia o di 7 notti se si opta per una vacanza all’estero. Inoltre, l’importo potrà arrivare a 1400 euro se la vacanza, in Italia o all’estero, due settimane.

Per ottenere la quota, è necessario che il richiedente presenti l’Isee del nucleo familiare; sarà l’indicatore Isee a creare una graduatoria degli aventi diritto e stabilire, quindi, chi potrà usufruire dell’iniziativa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano Perrotta

Gaetano Perrotta - Questa iniziativa può rendere felici i pensionati che potranno godersi una vacanza con contributo che parte da 800 euro per arrivare fino a 1400 euro. Sarà l'Inps a finanziare il viaggio e, in un momento di crisi, sicuramente questa notizia può far tornare il sorriso, sebbene non risolva tutti i problemi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!