Iscriviti

Inps, calendario pensioni febbraio 2021: pubblicate le date

Il cedolino pensioni di febbraio 2021 viene pubblicato come ogni mese online nell’area riservata del pensionato sul sito INPS. Per il prossimo mese gli importi sono più bassi per qualcuno. Vediamo perché, chi rischia e come controllare in autonomia.

Economia e Finanza
Pubblicato il 20 gennaio 2021, alle ore 19:18

Mi piace
2
0
Inps, calendario pensioni febbraio 2021: pubblicate le date

Cedolino pensione febbraio: con la firma dell’ordinanza firmata dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, è uscito il consueto calendario dei pagamenti anticipati.

Nell’ordinanza si legge che: “il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle Pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, di cui all’articolo 1, comma 302, della legge 23 dicembre 2014, di competenza del mese di febbraio 2021, è anticipato dal 25 gennaio 2021 al 30 gennaio 2021”.

Calendario

Al fine di limitare i contagi e assembramenti, si è deciso anche per questo mese, di anticipare il pagamento delle pensioni Inps di febbraio a gennaio. Così che i pensionati possano ritirare i soldi dell’assegno in totale sicurezza. Lo scaglionamento avverrà in base alla lettera del cognome, a ogni lettera corrisponde un giorno in cui il pensionato potrà ritirare la pensione nell’ufficio postale:

  • cognome dalla a alla b, pagamento sabato 25 gennaio;
  • cognome dalla c alla d, pagamento lunedì 27 gennaio;
  • cognome dalla e alla k, pagamento martedì 28 gennaio;
  • cognome dalla l alla o, pagamento mercoledì 29 gennaio;
  • cognome dalla p alla r, pagamento giovedì 30 gennaio;
  • cognome dalla s alla z, pagamento venerdì 31 gennaio.

Cedolino pensioni febbraio Inps: importi più bassi

Gli importi del cedolino pensioni di febbraio potrebbero risultare più bassi per alcuni cittadini. L’Inps ha annunciato che a inizio anno è stato effettuato un ricalcolo delle ritenute Irpef e addizionale regionale e comunale a saldo. Quindi, laddove queste trattenute sono state effettuate in misura minore rispetto a quanto effettivamente dovuto, verranno recuperate sul rateo di febbraio, oltre che su quello di gennaio come già avvenuto. Solo per le pensioni fino a 18mila euro per le quali il ricalcolo Irpef abbia dato un conguaglio a debito di una cifra superiore ai 100 euro, la stessa viene rateizzata e quindi non applicata solo al cedolino di febbraio, ma su tutti gli importi successivi fino a novembre. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giorgia Zuddas

Giorgia Zuddas - L’emergenza sanitaria generata da Covid-19 persiste nel nostro Paese. Per questo motivo la Protezione Civile ha diramato anche per i mesi a venire un calendario che permetterà l'accesso dei titolari di pensione di recarsi presso gli uffici postali in totale sicurezza. Sono felice di questa decisione, questa modalità di erogazione garantisce protezione alle nostre categorie da salvaguardare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!