Iscriviti

Gelatina Paneangeli: ritiro dal mercato per rischio contagio da salmonella

Cameo ritira le confezioni di gelatina in fogli Paneangeli per un rischio microbiologico legati alla contaminazione da salmonella. Consigliata la non consumazione del prodotto.

Economia e Finanza
Pubblicato il 27 ottobre 2018, alle ore 21:07

Mi piace
5
0
Gelatina Paneangeli: ritiro dal mercato per rischio contagio da salmonella

Altro rischio microbiologico per i prodotti alimentari. Questa volta tocca alla gelatina Paneangeli. Alcuni controlli interni all’azienda hanno confermato la probabilità di un rischio di contagio microbiologico. Cameo, la ditta responsabile, in via del tutto precauzionale ha deciso di ritirare dal mercato il lotto interessato.

La notizia è stata dichiarata ufficialmente dalla Cameo, l’azienda specializzata nella produzione di preparati per i dolci. Il lotto incriminato è quello con il codice 24052/3 delle confezioni di gelatina in fogli che è prodotta a Ewald-Gelatine GmbH nello stabilimento di Bad Sobernheim, in Germania, e venduta con la confezione da 12 grammi con scadenza stampata che riporta il 5 giugno 2021.

Rischio salmonella

Tra i vari rischi microbiologici esistenti, quello che desta maggiore preoccupazione è la contaminazione da salmonella. La Cameo fa sapere tramite il comunicato stampa che poiché servirà ancora del tempo prima di ultimare gli accertamenti che possono dare risultati certi, hanno preferito procedere con il ritiro immediato.

Il comunicato, inoltre, suggerisce ai consumatori di non consumare assolutamente il prodotto se riporta lo stesso numero di lotto e data di scadenza indicata poco sopra, ma di riportarlo al punto vendita per procedere con il rimborso. Non è necessario lo scontrino: il negozio provvederà immediatamente alla restituzione dei soldi.

Nessun altro prodotto marchiato Paneangeli, inoltre, è interessato dalla contaminazione e il comunicato si conclude con le scuse dell’azienda che ribadisce come, da oltre 30 anni, nessun cliente abbia accusato problemi di salute legati alla gelatina in fogli. Il lotto in questione è in vendita dal mese di luglio del 2018. Se si avessero domande o semplici informazioni da chiedere, si può chiamare il numero verde della società 800211292. Non resta che aspettare le prossime settimane per venire a conoscenza dei risultati delle analisi svolte dagli esperti. Potrebbe anche risultare negativo il test.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Un ritiro in via precauzionale non è particolarmente preoccupante, perché rappresenta una precauzione e decisamente comporta molti meno danni rispetto a quando è già avvenuta un'intossicazione alimentare. L'unico problema è che potrebbe aver arrecato un po' di disturbo ai clienti, che dovranno tornare al supermercato per riconsegnare le confezioni di gelatina.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!