Iscriviti

Fisco, il nuovo piano di Salvini: tassare i risparmi degli italiani

Il leader della Lega propone una nuova imposta per rimettere "in giro i miliardi fermi sotto il materasso". L'idea viene spiegata durante il programma condotto da Bruno Vespa, "Porta a Porta"

Economia e Finanza
Pubblicato il 12 giugno 2019, alle ore 13:16

Mi piace
7
0
Fisco, il nuovo piano di Salvini: tassare i risparmi degli italiani

Matteo Salvini, ospite ieri sera, 11 giugno 2019, a “Porta a Porta“, su Rai Uno, spiega la nuova strategia pensata per rimettere in moto l’economia italiana, in particolare per riportare quell’ossigeno tanto necessario nelle casse dello Stato così oberate dalla procedura Ue per debito.

La proposta lanciata dal leader della Lega è di far pagare una tassa sulle cassette di sicurezza, in questo modo i capitali fermi verrebbero rimessi in circolazione.

La proposta di Matteo Salvini

In Italia ci sono decine, forse centinaia di miliardi fermi nelle cassette di sicurezza“, è denaro fermo, che, così com’è, non si può rimettere in circuito, ha affermato Matteo Salvini nel salotto di Bruno Vespa. Poi ha aggiunto l’intuizione studiata con il suo partito per ricavare qualcosa anche dai miliardi fermi: “Posso farmi pagare un’imposta, se sono soldi frutto di guadagni lecitamente ottenuti, e consentire di usarli nuovamente?”. Per il Leader della Lega questi sono soldi nascosti e l’Italia ha tanti soldi sotto il materasso, la sua proposta riuscirebbe a farli riemergere.

Il vicepremier ci tiene a chiarire che non intende parlare di soldi all’estero, questi sono affari di chi li ha voluti portare fuori Italia, ma, secondo  quanto gli è stato riferito, la proposta riguarda le “centinaia di miliardi in cassette di sicurezza, fermi” che potrebbero essere rimessi “in circuito per gli investimenti”.  Ed ecco l’idea vista più da vicino: “Si potrebbe far pagare un’imposta e ridare il diritto di utilizzarli.

La proposta di Salvini e della Lega è stata già bocciata dal Pd. Luigi Marattin, deputato dem era sicuro “che sarebbero arrivati a toccare i risparmi degli italiani”. Il Pd non si aspettava però che avrebbe fatto così presto a proporre qualcosa per tassare i risparmi e giudica il gruppo che fa tale proposta con una sola parola: “Irresponsabili“.

Un nuovo dibattito politico che avrà per tema la nuova imposta è stato messo in moto e farà sicuramente discutere. Già c’è chi si chiede cosa potrebbe entrare nelle casse dello Stato se venissero tassati i risparmi degli italiani.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Mi chiedo: possibile che non ci sia nulla, proprio nulla di gratuito? Nemmeno ciò che con fatica e in modo lecito è stato messo da parte? Perché non stimolare gli italiani a investire il "ricco materasso" in progetti utili all'umanità, all'ambiente, alla cultura invece di tassarli? Sarebbe questa un'economia umanamente più coinvolgente e convincente!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!