Iscriviti
Roma

Bonus per le mamme con figli disabili: importo di 500 euro mensili

Bonus mamma, bonus bebè sono alcuni degli incentivi per genitori e famiglia previsti dalla legge di Bilancio 2021. E i dettagli su gli altri incentivi previsti dal Governo.

Economia e Finanza
Pubblicato il 5 gennaio 2021, alle ore 13:42

Mi piace
4
0
Bonus per le mamme con figli disabili: importo di 500 euro mensili

Sono molti gli incentivi e i bonus per le famiglie italiane previsti nella manovra finanziaria per il 2021. Molte conferme e alcune novità, tra le novità di sicuro la più attesa risulta essere lo stanziamento di un bonus di 500 euro mensili per le mamme con figli disabili. Questo bonus sarà erogato per tre anni, i requisiti necesari per richiederlo sono:avere figli disabili con una percentuale invalidante del 60%,avere nuclei familiare monoparentali;essere disoccupate o monoreddito.

In altre parole, il beneficio spetta solo alle famiglie composte da un solo genitore e con un figlio disabile. Una seconda novità introdotta è l’introduzione dell’assegno unico ed universale per i figli minori di 21 anni (che dovrebbe essere composta da quota fissa e quota variabile, a seconda del valore dell’ISEE del nucleo familiare).

L’assegno mensile sarà corrisposto a partire dal prossimo primo luglio. Inoltre, sono stati aumenti i giorni previsti per il congedo parentale (congedo esteso anche ai casi di morte prenatale), infatti, passeranno da 7 a 10 giorni retribuiti al 100% dall’Inps. Il congedo parentale sarà fruibile sino al quinto mese dalla nascita del figlio. Vediamo nel dettaglio quali sono gli altri incentivi previsti per le famiglie.

La legge di Bilancio prevede anche altri incentivi per la nascita di figli e la loro gestione. Ecco nel dettaglio quali sono: bonus mamma domani o premio alla nascita: potrà essere richiesto indipendentemente dal reddito e dal valore dell’Isee, da tutte le mamme al settimo mese di gravidanza. 

Bonus asilo nido: tale bonus prevede un rimborso delle spese sostenute per l’asilo nido pubblico o privato. L’importo da rimborsare sarà variabile, in base al valore dell’ISEE (gli importi variano da 1500 a 3000 euro).Bonus bebè: variabile tra 80 e 160 euro mensili in base all’ISEE del nucleo familiare, che sarà attribuito per i nuovi nati o adottati tra il 1 gennaio ed il 31 dicembre 2021.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Tutti incentivi volti ad aiutare le famiglie, dopo gli effetti devastanti dovuto alla pandemia ancora on corso. Si precisa ad ogni modo che, tutti i bonus su elencati saranno erogati dall' Inps in una delle seguenti modalità: bonifico domiciliato presso ufficio postale; accredito su conto corrente bancario; accredito su conto corrente postale; libretto postale; carta prepagata con IBAN.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!