Iscriviti

Viene tradito dalla moglie che gira anche un video hot con il milgiore amico, lui le spara.

Florida. Un 39enne è stato arrestato per aver sparato alla moglie ed ai suoceri il giorno di Capodanno di fronte ai suoi bambini terrorizzati. Era stato tradito dalla moglie.

Cronaca
Pubblicato il 5 gennaio 2019, alle ore 12:22

Mi piace
6
0
Viene tradito dalla moglie che gira anche un video hot con il milgiore amico, lui le spara.

Un 39enne della Florida, è stato arrestato per aver sparato a moglie e suoceri il primo gennaio 2019, davanti ai suoi bambini, due gemellini che piangevano terribilmente spaventati.

L’azione è stata scatenata dalla scoperta di essere stato tradito dalla moglie con il suo migliore amico. Inoltre, la coppia di amanti avrebbe girato un video hot di qualche minuto, prendendo in giro l’uomo, William Brian Stillwell e facendosi beffe di lui.

Le dichiarazioni

La polizia ha affermato: “La sparatoria, durante le vacanze, è avvenuta poco dopo le 17 nella casa di Melbourne, città della Florida, durante un forte litigio tra i due coniugi. William Brian Stillwell, di 39 anni, avrebbe sparato alla moglie, Mona Stillwell  ed ai suoceri, alle gambe ed ai fianchi dopo aver trovato un video sul cellulare della moglie, che, apparentemente, mostrava la stessa che lo tradiva con il suo migliore amico“. Tutte e tre le vittime sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale, ma sopravviveranno fortunatamente.

La polizia ha confermato anche la presenza dei due figli all’interno della casa. Entrambi sono incolumi. Si tratta dei due fratellini di 5 anni, la loro voce è stata registrata nel corso di una telefonata alla polizia e si sente che implorano William di non sparare a Mona. Durante la telefonata si ascolta anche la voce della donna che grida a uno dei suoi figli di uscire e correre.

Il capo della polizia di Melbourne, il tenente Shawn Eising, ha dichiarato che i bambini sono riusciti a scappare dalla casa ed a rifugiarsi da un vicino che li ha salvati ed ha dato loro un aiuto. Il 39enne è stato arrestato dalla polizia ed è accusato di tentato omicidio, furto armato con scasso, abusi su minori e occultamento di un’arma da fuoco, probabilmente una pistola semi-automatica.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carlo Crescenzi

Carlo Crescenzi - Ennesimo tentativo di femminicidio da parte di un folle. Secondo me è stata una reazione esagerata all'accaduto. Certo non è piacevole essere traditi dalla propria moglie e sbeffeggiati in questo modo ma non bisogna mai ricorrere alla violenza armata e tentare la strage. Così facendo, l'uomo ha distrutto una famiglia ed il futuro dei bambini, ormai terribilmente traumatizzati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!