Iscriviti

Viareggio, tre uomini arrestati per violenza sessuale ai danni di alcune 14enni

Tre uomini di nazionalità italiana, di 50, 53 e 60 anni, residenti in Versilia, sono stati arrestati per aver compiuto atti sessuali con delle minori di 14 anni.

Cronaca
Pubblicato il 19 maggio 2019, alle ore 12:59

Mi piace
13
8
Viareggio, tre uomini arrestati per violenza sessuale ai danni di alcune 14enni

I carabinieri di Viareggio, nota località ligure, hanno arrestato tre uomini italiani che hanno rispettivamente 50, 53 e 60 anni, residenti in Versilia, con l’accusa di atti sessuali ai danni di alcune ragazzine di 14 anni.

Il tribunale di Lucca, nella persona del giudice per le indagini preliminari Antonia Aracri, ha disposto l’arresto ai domiciliari: per i tre uomini, è stata disposta questa misura cautelare per evitare che possano reiterare i reati ascritti nei loro confronti ai danni di altre minori.

Le indagini

Le indagini sono partite dopo una segnalazione ricevuta dai carabinieri. I militari hanno iniziato subito le indagini per approfondire la situazione e verificare se la segnalazione avesse un fondamento. Sono stati fatti degli appostamenti e sentiti dei testimoni: attraverso ciò si è potuto ricostruire lo scenario e le responsabilità a carico dei tre indagati.

Dalle indagini è emerso che i tre indagati avevano compiuto, in circostanze diverse, abusi su alcune minori di 14 anni. Il 53enne è accusato di avere instaurato una relazione con due minorenni tra il giugno 2018 e il gennaio 2019 compiendo baci, carezze e palpeggiamenti, quasi sempre contro la volontà delle ragazze.

Il sessantenne è accusato di aver compiuto comportamenti simili al 53enne, instaurando una relazione con una minorenne tra il 2016 e il 2018, mentre con la seconda minorenne ha avuto rapporti sessuali completi. Anche l’uomo di 50 anni è accusato di aver avuto una relazione con una minorenne, ma con rapporti sessuali completi nel periodo che va tra il 2018 e il 2019.

Durante il periodo delle indagini, il 53enne è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri e posto immediatamente ai domiciliari. Gli atti sessuali sono stati compiuti all’interno delle abitazioni degli uomini ed in zone appartate, oppure all’interno delle automobili degli indagati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Per fortuna che qualcuno ha deciso di segnalare il fatto che i 3 mostri avevano atteggiamenti inopportuni con delle ragazzine. Avrei voluto sapere di più su quegli uomini, così altre eventuali vittime avrebbero potessero trovare il coraggio di denunciare. Ho forti dubbi sul fatto che non ci siano altre vittime dei tre mostri: credo solo che saranno vittime silenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!