Iscriviti

Verona, uccide le figlie di 3 e 11 anni e poi fugge: ricercata

Terribile fatto di cronaca a Verona dove una madre di nazionalità cingalese avrebbe ucciso le sue due figlie ed è attualmente ricercata dalle forze dell'ordine. Si teme che la donna si sia buttata nell'Adige per togliersi la vita, ricerche in corso.

Cronaca
Pubblicato il 26 ottobre 2021, alle ore 14:22

Mi piace
0
0
Verona, uccide le figlie di 3 e 11 anni e poi fugge: ricercata

Una terribile tragedia si è verificata questa mattina a Verona, dove due bambine di 3 e 11 anni sono state trovate senza vita all’interno della casa d’accoglienza “Mamma Bambino” sita nel rione San Pancrazio. Da quanto si apprende a compiere il delitto potrebbe essere stata la madre, di origine cingalese, che si trovava nella comunità insieme ai figli su provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria di Venezia. I corpi delle bimbe sono stati scoperti stamane da un’altra ospite della casa che ha dato immediatamente l’allarme. 

Delle indagini se ne sta occupando la Polizia di Stato. La donna che sarebbe l’autrice del delitto si sarebbe allontanata dalla struttura e attualmente è ricercata. Si teme purtroppo il peggio, in quanto gli investigatori pensano che possa essersi allontanata dalla casa d’accoglienza per andarsi a gettare nell’Adige, questo nel tentativo di togliersi la vita. Sul posto infatti ci sono i Vigili del Fuoco, che hanno cominciato le ricerche. Sotto shock i dipendenti e gli ospiti della casa “Mamma Bambino”

Sindaco e assessore sul posto

Sul posto in cui si stanno concentrando le ricerche della donna scomparsa sono giunti anche il sindaco di Verona, Federico Sboarina, e l’assessore ai Servizi Sociali, Daniela Maellare, insieme al pm della Procura della Repubblica, Maria Federica Ormanni. Non si conoscono ancora le ragioni del deuplice delitto, la struttura è gestita dal Comune di Verona. 

Madre e figlia si trovavano nella comunità da circa un anno. Per il momento le ricerche della donna, dobbiamo precisarlo, non hanno dato alcun esito. Ad ora sono poche le notizie che giungono dal capoluogo scaligero, ma sicuramente con il passare delle ore emergeranno nuovi particolari dalle indagini.

Si attendono quindi ulteriori riscontri da parte degli investigatori. La notizia di quanto accaduto si è sparsa in tutta la città in breve tempo, destando sconcerto tra gli abitanti. Il fiume Adige, tra l’altro, dove si sospetta che si sia gettata la donna, scorre poco lontano dalla struttura. Si tratta di una vicenda molto delicata.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quella accaduta a Verona è una tragedia assurda. Un fatto di cui si saprà sicuramente di più nelle prossime ore e che ha destato sconcerto in tutta la città. Purtroppo non è l'unica tragedia del genere che si verifica nel nostro Paese, che oggi deve fare quindi i conti con un altro, terribile delitto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!