Iscriviti

Verona, si ficca un auricolare nell’orecchio per poter superare i test della patente: denunciato

Protagonista della clamorosa vicenda un 19enne residente a Verona. Aveva bisogno della patente e si è recato all'esame munito di un auricolare tramite il quale doveva essere in collegamento con qualcuno che suggeriva le risposte. Gli è andata malissimo.

Cronaca
Pubblicato il 26 novembre 2021, alle ore 10:52

Mi piace
0
0
Verona, si ficca un auricolare nell’orecchio per poter superare i test della patente: denunciato

Avrebbe voluto superare per forza i test per la patente di guida, per questo si è recato alla Motorizzazione munito di un auricolare. Per un 19enne originario di Verona però il tutto è finito male, in quanto è stato scoperto dagli ispettori, che hanno proceduto immediatamente ad allontanarlo. Una volta beccato il giovane si è ficcato l’auricolare tutto all’interno dell’orecchio, rischiando di provocare seri danni al timpano. Per questo è stato portato al Pronto Soccorso dove i sanitari hanno proceduto a medicarlo.

Molto probabilmente il giovane aveva assoluto bisogno della patente, e non sapendo come fare a superare i test ha ideato lo stratagemma in questione. Dopo aver scoperto il tutto, gli ispettori della Motorizzazione hanno proceduto ad una perquisizione personale del ragazzo, trovando anche un ripetitore di segnale e una telecamera. L’operazione di estrazione dell’auricolare è stata eseguita da un otorinolaringoiatra. Il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica.

Un caso non isolato

Per questo ragazzo la giornata è finita davvero male. Voleva in un certo senso fare il furbo superando il test tramite suggerimenti di qualcuno, ma gli ispettori, attentissimo, non ci hanno messo molto a capire quanto stava succedendo quando hanno visto i movimenti sospetti del 19enne. Le sue generalità non sono state rese note per motivi di privacy. 

Ogni anno in Italia si verificano tantissimi episodi del genere. Molti ragazzi tentano di superare l’esame studiando dei piani simili a quello del 19enne veronese, piani che vengono solitamente sventati dagli ispettori. Gli autori di tali reati, oltre ad essere allontanati dalle strutture, subiscono anche conseguenze penali per il proprio gesto.

Prendere la patente è una cosa molto seria, e barare in sede d’esame teorico o pratico può costare molto caro. Nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si potranno forse conoscere ulteriori dettagli su questo assurdo episodio avvenuto a Verona. Si spera che il ragazzo abbia imparato la lezione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio assurdo quello che si è verificato a Verona, dove questo giovane ha tentato di barare in sede d'esame per poter superare il test teorico della patente. Si è trattato di un episodio gravissimo. Fortunatamente gli ispettori si sono accorti di tutto ponendo fine allo stratagemma e punendo il giovane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!