Iscriviti
Venezia

Venezia, sacerdote travolto e ucciso in vacanza: stava andando in chiesa a pregare

Don Ferruccio Gambaletta, è morto investito da un'auto mentre andava in cibi in provincia di Venezia, dove si trovava i in vacanza. Inutili i soccorsi.

Cronaca
Pubblicato il 5 agosto 2021, alle ore 19:55

Mi piace
0
0
Venezia, sacerdote travolto e ucciso in vacanza: stava andando in chiesa a pregare

Don Ferruccio Gambaletta , sacerdote in pensione, attualmente addetto alla Beata Vergine della Consolata di Torino, è morto travolto da un’auto, ucciso mentre era in bici. 

L’incidente mortale si è verificato stamattina a Cavallino-Treporti, nel Veneziano, dove l’uomo, 79enne, stando alle ricostruzioni, si trovava per trascorrere un periodo di vacanza. 

L’accaduto

L’uomo, per cause ancora da accertare, passate da poco le 8 del mattino, è stato investito mentre attraversava la provinciale Fausta, all’incrocio tra via Concordia e via di Ca Savio.Alla guida dell’auto, una Opel Astra che ha travolto il cicilista, c’era un uomo del posto di 75 anni. I soccorsi sono intervenuti tempestivamente ma per il sacerdote non c’è stato nulla da fare. 

I sanitari della Croce Verde, dopo aver tentato un massaggio cardiaco, hanno constatato il decesso di don Gambaletta. La zona è stata subito transennata, e fino alle 11 i vigili urbani hanno eseguito i rilievi del caso. I vigili de fuoco, intervenuti successivamente, hanno pulito e rimesso in sicurezza la strada. L’investitore è stato sottoposto al alcol test, che è risultato negativo. 

Don Gambaletta era stato ordinato prete 52 anni fa, risiedeva a Torino, da tanti anni e d’estate raggiungeva il centro di Cavallino-Treporti per le Vacanze. L’uomo stamattina era uscito in bici per raggiungere una chiesa e pregare. Era entrato in seminario giovane, seguendo le orme del fratello, don Marino Gambaletta, scomparso da qualche tempo e di cui gestiva la colonia.

Per diverso tempo aveva celebrato messa anche al Santuario delle Carmelitane di Santa Teresa di strada Val san Martino. Era un parroco che amava rivolgersi ai giovani, tant’è che aveva creato un canale Youtube con cui anticipava i temi della messa domenicale. Un incidente terribile che ha sconvolto tutta la comunità. Riposa in pace Don Gambaletta, amato da tutti per la tua umiltà e empatia. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Un incidente che ha provocato una morte sul colpo, quella del povero don Ferruccio Gambaletta. Tutta la comunità è stretta attorno al dolore dei familiari e non posso che fare le mie più sincere condoglianze ai cari della povera vittima, stroncata in un giorno di vacanza da un i mpatto fatale

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!