Iscriviti

Venezia, paura in Laguna: nave da crociera perde il controllo. Le urla: “Siete dei delinquenti”

Le immagini della nave da crociera che ha perso il controllo uscendo dalla Laguna sono terrificanti. Le urla: "siete dei delinquenti!"

Cronaca
Pubblicato il 8 luglio 2019, alle ore 11:39

Mi piace
0
0
Venezia, paura in Laguna: nave da crociera perde il controllo. Le urla: “Siete dei delinquenti”

Paura, tanta paura a Venezia. Complice il maltempo e le dimensioni colossali della nave, si è rischiato il peggio in Laguna. Il comandante ha, infatti, perso il controllo della sua nave ed ha seriamente messo in pericolo la vita di tantissime persone.

Uscendo dalla Laguna si è rischiata la collisione con altre imbarcazioni che si trovavano in quell’area. Tanta preoccupazione anche per il proprietario di uno yacht che era ormeggiato sulla banchina e per le persone che si trovavano sulla banchina stessa, sulla quale la nave stava sbandando.

Le immagini riprese da alcune persone a bordo dello yacht che è stato letteralmente sfiorato dalla nave da crociera sono davvero terrificanti. Le urla di paura lasciano poco spazio alle interpretazioni: “Delinquenti, siete dei delinquenti”.

La nave in questione fa parte di Costa Crociere, in particolare la Costa Deliziosa, che in quel momento veniva rimorchiata per raggiungere il largo dove avrebbe potuto proseguire con la navigazione verso la prossima tappa.

Va sottolineato che la nave ha sbandato non per colpa del capitano, che poco avrebbe potuto fare da momento che la nave era trainata dai rimorchiatori, ma a causa della burrasca che si stava abbattendo sulla Laguna. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 18:30: per un pelo la grande imbarcazione non ha urtato con la prua la Riva dei Sette Martiri.

E’ scattata la sirena che ha allarmato tutte le altre imbarcazioni presenti in quell’area che hanno dovuto rapidamente evacuare la zona di Laguna. Stando alle prime informazioni rilasciate dalla Capitaneria di Porto di Venezia, lo yacht ormeggiato sarebbe stato sfiorato così come altre imbarcazioni, sebbene non vi sia stato un vero e proprio incidente.

Immediate le verifiche da parte dell’Autorità di Sistema Portuale di Venezia. “Ci riserviamo di avviare una tempestiva verifica per appurare se la nave avesse ricevuto i necessari permessi e avesse ottemperato alle necessarie verifiche.”

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!