Iscriviti
Roma

Velletri in lutto per Elena e il suo piccolo Francesco, morti per una fuga di gas

L'intera Velletri è sotto choc per la morte di Elena e del suo piccolo figlio Francesco, di soli 6 anni. I due sarebbero deceduti per le esalazioni di un fungo a gas.

Cronaca
Pubblicato il 15 dicembre 2020, alle ore 12:15

Mi piace
0
0
Velletri in lutto per Elena e il suo piccolo Francesco, morti per una fuga di gas

Velletri è in lutto per una tragedia avvenuta ai Castelli Romani. Piange la morte di due persone: Elena Catalina Pinzaru, 36enne, e il suo bambino Francesco, di soli 6 anni, deceduti per le esalazioni di un fungo a gas in una stanza della parrocchia gestita dall’Associazione San Girolamo Emiliani, che si occupa dei bisognosi. 

Elena, vedova, aveva lasciato la Romania per trasferirsi in Italia, in cerca di lavoro per poter mantenere lei e suo figlio. Lo aveva trovato come badante, sino a perderlo e ad essere aiutata dalla San Girolamo Emiliano onlus, grazie alla quale era riuscita a trovare una sistemazione temporanea, in attesa di un alloggio tutto per loro.

A dare l’allarm,e l’odore di gas proveniente dalla stanza, sino alla scoperta dei corpi senza vita di madre e figlio. Attualmente sui fatti indagano gli agenti della Polizia di Stato, per cercare di capire cosa possa aver comportato il decesso. E’ esclusa l’ipotesi dell’estremo gesto di Elena, mentre è più probabile quella di un malfunzionamento del fungo a gas, usato per riscaldare lo stanzone in cui le povere vittime erano sistemate.

Il cordoglio del Sindaco di Velletri

Il Sindaco di Velletri, Orlando Pocci, ha scritto: “Una tragedia che non trova posto nelle nostre teste frastornate. Conoscevamo la fragilità di Elena e Francesco, abitavano un luogo accogliente sia pure essenziale, come tante altre persone prima di loro, in attesa di una sistemazione che era ormai prossima”.

Il Sindaco ha proseguito facendo notare che la cinica burocrazia aveva ritardato il trasferimento presso un altro appartamento e che poi il destino ha fatto il resto, portando via la speranza che Elena e Francesco avevano deposto nella comunità di Velletri. “Una sconfitta senza ritorno. Per chi crede, vi è la consolazione che le braccia della madre proteggano Francesco per sempre”. Intanto Velletri è letteralmente sotto choc.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Lenti

Caterina Lenti - Due morti a Velletri, una madre col suo bambino, per il malfunzionamento di un fungo a gas che avrebbe dovuto riscaldare i loro corpi. Da mamma, sono davvero senza parole di fronte a notizie così tragiche, a queste povere vite, già tanto provate, strappate brutalmente dalla terra. Che riposino in pace. Addio Elena e Francesco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!