Iscriviti

Varese, trovati morti gli sci alpinisti Erica e Lorenzo: sono stati travolti da una valanga

Dopo ore di ricerca, ieri, nel tardo pomeriggio, sono stati ritrovati i corpi di Erica e Lorenzo, due fidanzati sci alpinisti, travolti da una valanga. I due si erano recati in montagna per un weekend di relax.

Cronaca
Pubblicato il 18 gennaio 2021, alle ore 14:34

Mi piace
2
0
Varese, trovati morti gli sci alpinisti Erica e Lorenzo: sono stati travolti da una valanga

Nella mattinata di ierim domenica 17 gennaio, è scattato l’allarme per il mancato rientro di due fidanzati, Erica Mosca, 52 anni, e Lorenzo Landenna, 56 anni. I due sci alpinisti si erano recati in montagna per un weekend di svago e relax. Da subito sono partite le ricerche del soccorso alpino e speleologico del Piemonte, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, fino al tragico ritrovamento dei loro corpi senza vita. 

Lorenzo era quasi totalmente sepolto dalla neve,con ancora l’Arva, l’apparecchio di ricerca in valanga attivo, mentre Erica aveva attivato l’airbag che era nel suo zaino, segno che i due si sono accorti di quanto stava accadendo e hanno provato a mettersi in salvo.

I due sci alpinisti, dispersi a Devero, in alta Ossola, nella conca alpina a 1600 metri, erano partiti sabato pomeriggio e avrebbero dovuto pernottare in una baita dell’alpe Devero ma, secondo le prime ricostruzioni, sono stati sorpresi da una valanga che li ha travolti. Le salme di Erica e Lorenzo, dopo essere state recuperate con le squadre di terra, sono state portate presso l’obitorio di San Biagio di Domodossola.

Le parole del sindaco 

Enrico Puricelli, sindaco del paese, si è detto sconvolto per quanto accaduto alla coppia, ricordando di aver parlato con Erica venerdì pomeriggio. Originaria di Samarate, a differenza del fidanzato, professionista milanese e samaratese d’azione, la donna, 52enne, era una farmacista del comune.

Grande appassionata di montagna, solare, esperta e sportiva, sempre riconoscibile nella sua divisa di verde brillante, era da sempre impegnata nel volonariato,con un passato in politica. 

Nel mezzo della pandemia, Erica, ritenuta un punto fermo per la comunità, cercava di portare mascherine e altro materiale in municipio, oltre  ad essere molto generosa in termini economici, a sostegno del fondo per le persone in difficoltà. La notizia della morte dei due fidanzati ha sconvolto i concittadini, lasciandoli sgomenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Katia Lenti

Katia Lenti - Non solo la comunità, ma tutti coloro che conoscevano i due sci alpinisti ritrovati morti, sono affranti dal dolore per l'improvvisa scomparsa dei loro concittadini. Anch'io, di fronte ad una morte così improvvisa, resto sgomenta e mi stringo al dolore per la morte di Erica e Lorenzo. Riposate in pace. Le mie più sentite condoglianze ai familiari.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!