Iscriviti

Valtellina, vandali distruggono il presepe di una scuola dell’infanzia realizzato dai bambini

La scoperta è stata fatta nella mattinata dell'11 dicembre a Colorina dal personale scolastico e dai bambini, alcuni dei quali sono scoppiati a piangere. Il sindaco, Doriano Codega, valuta di denunciare l'accaduto ai carabinieri della locale stazione.

Cronaca
Pubblicato il 12 dicembre 2020, alle ore 12:01

Mi piace
0
0
Valtellina, vandali distruggono il presepe di una scuola dell’infanzia realizzato dai bambini

Un atto vandalico in piena regola si è verificato nelle scorse ore a Colorina, paese della provincia di Sondrio, in Valtellina. Secondo quanto riferisce la stampa locale alcuni individui, ancora non identificati, si sarebbero introdotti all’esterno della scuola dell’infanzia della cittadina distruggendo il presepe natalizio che i bambini avevano preparato con tanto amore e impegno negli scorsi giorni. Quando la mattina dell’11 dicembre i piccoli e il personale scolastico si sono recati presso l’istituto di istruzione hanno trovato tutto sottosopra

Dell’accaduto è stato informato tempestivamente il sindaco di Colorina, Doriano Codega, che ha condonnato fortemente l’accaduto. Il primo cittadino adesso sta pensando di rivolgersi ai carabinieri della locale stazione in modo da fare piena luce sull’accaduto. L’edificio scolastico non è neanche dotato di un sistema di video sorveglianza, in quanto i lavori non sono ancora cominciati a causa della pandemia da Covid-19

Il sindaco: “Gesto indegno”

Il presepe era stato posizionato all’esterno della scuola proprio in modo che i genitori, quando si recavano a lasciare e prendere i loro figli, potessero ammirarlo. I piccoli erano davvero orgogliosi del loro lavoro, ma qualcuno ha deciso di rovinate il tutto. Il sindaco Codega giudica “indegno” il gesto effettuato dai vandali, specialmente in questo particolare periodo storico, in cui il mondo intero sta lottando contro una delle emergenze sanitarie più gravi degli ultimi anni. Il primo cittadino ha raccontanto che inizialmente non si sapeva se i danni erano stati causati dal maltempo o da altro, poi però il personale scolastico ha notato delle orme sul terreno, segno inequivocabile che lì c’era stato qualcuno. 

Secondo quanto riferisce Il Giorno quello accaduto in queste ore non è il primo episodio del genere che si verifica in Valtellina in questi ultimi anni. Nella zona ci sono molte tradizioni e quelle del Natale vengono particolarmente sentite. Doriano Codega ha informato la cittadinanza di aver dato risalto all’accaduto anche sui canali social del Comune, in modo da sensibilizzare la popolazione. 

Adesso non è escluso che nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, si possano conoscere ulteriori dettagli su questo episodio che ha destato sconcerto nella cittadina valtellinese e nell’intera provincia di Sondrio. Sul caso si attendono quindi ulteriori riscontri da parte degli investigatori, che cercheranno di trovare i responsabili del vile gesto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Un episodio davvero sconcertante quello accaduto a Colorina, dove è stato distrutto il presepe realizzato dai bambini dell'asilo. Molto probabilmente i carabinieri si metteranno presto sulle tracce dei responsabili e non è escluso che questi abbiano le ore contate. Grande lo sdegno, la rabbia e lo sconcerto tra i piccoli e il personale scolastico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!