Iscriviti
Roma

Una moda che sta facendo molto discutere: i selfie estremi

Ragazzi che si mettono a fare selfie pericolosi sui binari, tetti, balconi e finestre rischiando di farsi male. Ma per quale motivo? E soprattutto c'è dietro un business?

Cronaca
Pubblicato il 12 maggio 2017, alle ore 15:33

Mi piace
7
0
Una moda che sta facendo molto discutere: i selfie estremi
Pubblicità

La settimana scorsa è uscito un servizio delle Iene sui selfie estremi. Per capirci chiaro su questa nuova moda hanno intervistato prima dei ragazzini e poi dei veri professionisti: “i video merger”.

La iena intervistando alcuni adolescenti, si è reso conto che lo fanno per avere tanti follower sui social.

Ma più che una moda sembra un inquietante fenomeno;Basta andare su YouTube e vedere video di persone sfidando la morte in situazione di estremo pericolo senza la minima protezione… ridendo e scherzando addirittura.

Intanto nel 2016 in Italia si sono registrati 170 morti a causa di questo fenomeno; ultimamente un ragazzo a Catanzaro e morto sotto un treno mentre si faceva dei selfie con due suoi amici e una ragazza nel Trevigiano e caduta da un tetto di un fabbricato.

Quelli intervistati hanno raccontato che lo fanno per sentirsi figo imitando dei veri professionisti come Oleg Cricket e la russa Angela Nicolau e il compagno Ivàn.

La iena Fabio Rovazzi ha passato una giornata con i due Russi accompagnandoli nelle loro follie.

Le prime domande che ha fatto Rovazzi a Angela e se hanno paura e c’è adrenalina a fare questo, lei ha risposto che all’inizio lo era poi è diventato un gioco provando palazzi sempre più alti ,specificando che per arrivare sui tetti è illegale e non sempre si riesce nell’intento.Poi i ragazzi hanno chiarito che loro guadagnano come blogger e no come atleti.

La iena li ha seguiti a Dubai ,arrivando in cima a due palazzi.Il secondo addirittura c’erano 250 metri di altezza ed è stato molto complicato ad accedere.Infatti dopo vari tentativi i ragazzi arrivano finalmente sul cornicione a fare i pericolosi selfie… quindi è andato tutto bene anche stavolta!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivan Laurentino

Ivan Laurentino - Purtroppo i ragazzi specie gli adolescenti sono fissati con le mode , che poi non sono altro che fenomeni inquietanti che portano a farsi male o nel peggiore dei casi alla morte. Anch'io consiglio di non imitare questi professionisti di selfie; loro sono allenati da anni sotto ogni punto di vista.

Lascia un tuo commento
Commenti
Paola Assandri
Paola Assandri

13 maggio 2017 - 16:40:09

Diciamo che la gente non sa più cosa inventarsi

0
Rispondi
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

12 maggio 2017 - 20:42:29

Se solo vedo quella foto, mi vengono le vertigini...

0
Rispondi