Iscriviti

Udine, bimba di 9 anni esce dal ristorante per giocare e viene molestata nel parcheggio da un 71enne

La piccola viene aggredita da un 71enne ma, grazie all'intervento di un’altra ragazzina coetanea, è riuscita a scappare nel ristorante e a chiedere aiuto. La polizia, rintracciato l'uomo, scopre che era già stato condannato per reati analoghi e scarcerato da 1 anno.

Cronaca
Pubblicato il 14 giugno 2019, alle ore 19:24

Mi piace
9
8
Udine, bimba di 9 anni esce dal ristorante per giocare e viene molestata nel parcheggio da un 71enne

Una bambina di nove anni era andata a cena al ristorante con la mamma ed altri amici di famiglia: come fanno tutti i bambini, stufa di stare seduta a tavola per lungo tempo, ad un certo punto è uscita dal ristorante per giocare. Uscita dal locale, la bimba è stata notata da un anziano che le si è avvicinato e che, con una scusa, ha iniziato a molestarla sessualmente.

La piccola friulana stava cenando ad un ristorante a Cividale, in provincia di Udine. Per fortuna, una bambina sua coetanea, che giocava con lei, ha assistito alla scena ed è intervenuta permettendo alla piccola di scappare via e di rientrare nel locale dove ha raccontato tutto alla mamma, che è immediatamente corsa fuori, scoprendo che l’uomo era già scappato via.

La mamma ha provveduto subito a fare denuncia alla polizia. I poliziotti del commissariato di Cividale del Friuli, nelle scorse ore, hanno tratto in arresto un pensionato del posto, un uomo di 71 anni, che ora risponderà del reato di violenza sessuale ai danni di un minore.

L’episodio è avvenuto venerdì 31 maggio: la sera stessa gli agenti del commissariato di polizia sono intervenuti nel parcheggio del locale dopo la ricezione della chiamata da parte della madre. La donna, dopo la confessione della figlia, ha chiamato gli agenti insieme agli amici che erano con loro. Gli agenti hanno subito ascoltato la confessione della bambina e dei testimoni.

Raccolta la denuncia, gli agenti hanno subito avviato le indagini e cercato di ricostruire i fatti. Dopo aver raccolto le testimonianze e visualizzato i video delle telecamere di sorveglianza, hanno rintracciato il colpevole ed è immediatamente scattato l’arresto del 71enne. L’uomo è un pensionato già condannato a sette anni di carcere per reati sessuali verso minori. L’ultima condanna si è conclusa l’anno scorso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Che schifo: un anziano che fa del male a dei bambini. Quella sera, se solo lo avessero preso i familiari e gli amici, quella bestia avrebbe passato dei brutti momenti. È stata la sua fortuna non essersi fatto trovare: spero che questa volta marcisca in galera per tutta la vita perché, visto che è recidivo, merita di non uscire di galera.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!